Nasce Isendu, start-up che aiuta a semplificare vendite e spedizioni e trasforma la logistica in comunicazione

Una soluzione tecnologica per migliorare l’esperienza eCommerce delle PMI semplificando logistica e gestione delle vendite online con un modello di business SaaS: è la proposizione di Isendu, nata nel maggio 2019 e diventata operativa nel 2020 ora in espansione grazie anche all’investimento di Rick Belluzzo, VP di Innogest Capital che ha creduto nel progetto di cui è diventato Chief Strategy Officer.

La piattaforma permette a chiunque di spedire di tutto ovunque grazie in un’ottica integrata e multicanale e alla connessione di marketplace orizzontali e verticali e piattaforme di eCommerce con tutti i corrieri nazionali e internazionali e prossimamente anche social commerce, fornendo anche una consulenza personalizzata, affiancamento su misura e supporto completo che affianca i clienti in fatto di packaging, contenuti, promozione, assistenza post-vendita e business intelligence.

Marco Pericci, Lando Barbagli

“I grandi eCommerce hanno i corrieri integrati, ma non tutti hanno le risorse per farlo”, spiega Lando Barbagli, cofondatore e CEO di Isendu, sottolineando la componente ‘umana’ del progetto che prevede di rispondere a tutti i partner con una consulenza diretta.

Da giugno 2020 a oggi Isendu ha raccolto 200 clienti in diversi settori merceologici e con flussi di spedizioni da 20 a 3mila colli al mese, con l’obiettivo di arrivare a 1.200 clienti in 12 mesi e proiettarsi sul mercato europeo.

Per far conoscere Isendu nessuna campagna di marketing, per ora: “puntiamo al trasferimento di conoscenza per educare i nostri clienti a usare la logistica come strumento di comunicazione grazia alla più affidabile percezione del brand”, aggiunge Marco Pericci, cofondatore e Head of Growth.

Nasce Isendu, start-up che aiuta a semplificare vendite e spedizioni e trasforma la logistica in comunicazione ultima modifica: 2021-03-09T11:36:44+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment