Onlineprinters marzo 2020
 

Fedele Usai entra in Tenderstories come amministratore delegato

Uscito da Condé Nast a fine 2020, Fedele Usai è diventato il nuovo amministratore delegato di Tenderstories, nuovo nome assunto da Tendercapital Productions.

fedele usaiLa società è attiva nella creazione di contenuti originali e nella produzione audiovisiva e ha presentato lo scorso anno alla 77esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia il film Padrenostro, che è valso all’attore Pierfrancesco Favino la Coppa Volpi per la Miglior Interpretazione Maschile.

Fedele Usai è stato sino a fine 2020 amministratore delegato di Condé Nast Italia, in cui era approdato 9 anni prima. Nelle sue esperienze precedenti ci sono agenzie di pubblicità, come Bgs poi in Bates, Leo Burnett e Tbwa di cui nel 2009 è stato a.d. insieme a Marco Fanfani, e aziende come Fiat, di cui ha guidato la comunicazione a livello mondiale.

Fedele Usai a partire da oggi assume la carica di amministratore delegato di Tenderstories: il suo arrivo segue l’ingresso di Malcom Pagani, nominato direttore editoriale e vicepresidente esecutivo per l’Italia lo scorso novembre.

“Ho deciso di intraprendere questa nuova avventura in un ambito che oggi e negli anni a venire proporrà sfide sempre più affascinanti” afferma Fedele Usai. “Tenderstories si candida a diventare un player di riferimento nel mercato dei contenuti di qualità con una vocazione internazionale. È una avventura che affronto con grande entusiasmo e soprattutto con i migliori compagni di viaggio, Moreno e Malcom, che mi potessi augurare”.

Moreno Zani, chairman di Tendercapital, ha commentato così l’ingresso di Usai in Tenderstories: “Sono entusiasta dell’arrivo di Fedele, che completa la squadra di Tenderstories. La sua consolidata esperienza in ambito media ed i grandi risultati da lui raggiunti lo rendono la persona ideale per guidare Tenderstories nel suo percorso di sviluppo strategico”. 

Fedele Usai entra in Tenderstories come amministratore delegato ultima modifica: 2021-01-21T10:23:03+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment