Gerety Awards, deadline il 17 luglio per il premio che sollecita la parità di genere

Si avvicina la scadenza, già prolungata causa crisi covid-19, per iscrivere i lavori ai Gerety Awards, il premio con una giuria interamente femminile creato lo scorso anno per sottolineare l’urgenza di “tracciare linee nette tra le parole e i fatti in tema di uguaglianza di genere”, ricorda l’organizzazione.

E infatti la campagna per invitare a presentare le candidature, ideata da Svetlana Copic, ha fatto perno sull’invio di un paio di baffi viola a importanti professioniste della industry pubblicitaria e la richiesta di posare per una foto con la domanda “cosa deve fare una donna per entrare a far parte di una giuria pubblicitaria?”.

Non si tratta solo di una richiesta di partecipazione, ricorda Lucía Ongay dei Gerety Awards: “ci sono ancora giurie di festival in cui le donne sono meno del 20% e se noi possiamo avere una giuria al 100% femminile, perché gli altri non possono provare ad arrivare almeno a una proporzione 50/50?”.

Il termine per inviare i lavori, prodotti tra gennaio 2019 e luglio 2020, scade alla mezzanotte (ora di Parigi) di venerdì 17 luglio, mentre i vincitori saranno annunciati ad ottobre nelle 10 categorie – Media, Innovation, Entertainment, Communication, Craft, Experience, Works for Good, Health, Pharma e Portfolios – mentre i parametri di giudizio sono solo due: originalità dell’idea e qualità dell’execution.

Per saperne di più: www.geretyawards.com

Gerety Awards, deadline il 17 luglio per il premio che sollecita la parità di genere ultima modifica: 2020-07-09T12:05:37+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment