Branded Content header 2019
 

Epica Awards, 18 campagne italiane in short list. Da Heineken a Perugina, Lavazza, Poste

La giuria del premio è riunita in questi giorni ad Amsterdam. Giovedi’ la premiazione

Sono 18 i lavori italiani promossi in shortlist ad Epica Awards. La giuria del premio, riunita in questi giorni ad Amsterdam, sta valutando e selezionando oltre 3800 entries, 114 delle quali iscritte da 28 agenzie italiane.

 

Epica Awards, 18 campagne italiane in short list

 
A passare la prima selezione (una parte della quale e’ stata fatta online da casa) sono appunto meno di 20 campagne italiane. Otto appartengono alle categorie web/new media/online (e non sono ancora satet annunciate) e 11 alle categorie offline:
Heineken ‘The Chorus’ di Publicis (tv cat. Alcholic Drinks).
Lavazza ‘We are what we live’ di A.Testa (outdoor Non Alcolic Drinks e Pubblication Design).
Valentino ‘Summer Spring 2016 Masai/Kilimangiaro/Storm’ di Rem Ruini Mariotti (stampa Luxury&Premium brands).
Audi R8 ‘Audi Stop’ di Verba Ddb (tv Luxury&Premium brands).
Netflix ‘Speak like the Patron’ di We are social (Product&Brand Integration).
Heineken ‘The Dilemma’ di Publicis (Events).
Perugina ‘Tablo’ Painter’ di A.Testa (cinema Post Production).
Poste Italiane ‘MilanoFil International Stamps Exibition’ di McCann (stampa Adv Photography).
Poste Italiane ‘Philatelic Subscription’ di McCann (Adv Photography).
Poste Italiane ‘Infofil’ di McCann (Graphic Design).
Quest’anno sono presenti in giuria 33 giornalisti in rappresentanza dalle principali testate europee (tra queste c’e’ anche Brand News), ma anche americane, libanesi, indiane, russe e cilene. Giovedì si terrà la cerimonia di premiazione.

Epica Awards, 18 campagne italiane in short list. Da Heineken a Perugina, Lavazza, Poste ultima modifica: 2016-11-15T12:08:02+00:00 da editorbrand01

Tags:

Related posts

Comment