Cannes Lions, 20 (+2) lavori in short list per l’Italia, domina ancora ‘Go With The Fake’ di Publicis Milan per Diesel insieme al progetto ‘The Voice of Nemo’ di McCann per il Centro Clinico Nemo

Ancora un buon risultato per l’Italia che porta 20 lavori, più 2 realizzati da agenzie italiane ma iscritti dall’estero, nelle short list Creative Data, Direct, Film, Media e PR.

Cannes. Anche se è solo 1 lavoro, l’ingresso in short list nella categoria Creative Data di ‘The Voice of Nemo’, firmato da McCann per il Centro Clinico Nemo può essere accolto con un segno di pace tra creatività e tecnologia, prima fra tutti quella dietro alla gestione dei dati. Lo stesso lavoro – un’app che raccoglie parole utili per i malati di SLA che progressivamente perdono la possibilità di parlare – è entrato nelle short list Direct (1) e PR  (2).

Sono invece 7 + 1 le short list in cui è stato selezionato ‘Deisel’ realizzato a 2 mani da Publicis New York e Publicis Milan, iscritto da quest’ultima e dalla casa di produzione francese Division.

Nei Direct 3 ingressi sono di ‘Go With The Fake’ di Publicis Milan per Diesel, 1 lo mette a segno il lavoro di Dude per la 3za stagione di ‘Black Mirror’ su Netflix, 1 quello di Leo Burnett con ‘McDelivery’ per McDonalds, 1 è di Publicis Milan e OMD Rome per ‘The Auction’ di Dacia, e ancora ‘Voice of Nemo’ di McCann per il Centro Clinico Nemo.

Nei Film, dove il bottino non è mai particolarmente abbondante, sono entrati in short list un altro lavoro di Publicis per Diesel (con 2 entry per ‘Go With The Flaw’ e ‘Keep the world Flawed’) e anche ‘As I Really Am’ di The&Partnership per Toyota, ‘Every Person Matters’ di Ogilvy per Emergency, e ancora ‘No More Empty Desk’ di DLV BBDO per Fare x Bene Onlus.

In Media ci sono lo 2 entry, un lavoro commissionato da Vodafone Italia ma iscritto da Good Moscow, e ‘The Room’ di DDB Italy per IKEA.

In PR, infine, oltre a ‘The Voice of Nemo’ e Diesel ci sono anche la ‘Trust Race’ di Verba per Audi e ‘The Room’ di DDB per IKEA.

Ricapitolando, le nomination sono 1 nei Creative Data Lions, 8 nei Direct Lions, 5 (+1) nei Film Lions, 1 (+1) nei Media Lions, 5 nei PR Lions.

Niente da fare invece per le entries nelle categorie Product Design Lions e nella nuova dedicata ai Social & Influencer Lions.

Cannes Lions, 20 (+2) lavori in short list per l’Italia, domina ancora ‘Go With The Fake’ di Publicis Milan per Diesel insieme al progetto ‘The Voice of Nemo’ di McCann per il Centro Clinico Nemo ultima modifica: 2018-06-20T14:17:15+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment