Amazon Bedroom_1000x250
Amazon GameRoom_1000x250
Amazon LivingRoom_1000x250
 

The Story Lab: nel 2021 i ricavi dell’area branded entertainment sono cresciuti del 35% vs 2020

Tra i progetti seguiti dalla sigla di Dentsu: la quinta e la sesta edizione del Grande Fratello Vip per Mikado, Salotto Salemi, Birra Messina, Drag Race Italia, Fonzies, Philips

La unit di branded entertainment di The Story Lab guidata da Bianca Viancini chiude il 2021 con ricavi netti in crescita del 35% rispetto al 2020.

«Il mondo del branded entertainment continua a crescere, +12% nel 2021 secondo OBE, perché è una leva che risponde perfettamente all’esigenza del consumatore che vuole essere intrattenuto e non interrotto o disturbato – commenta Bianca Viancini, client director & head of entertainment –. Questa chiave di lettura ci permette di raccontare i purpose del brand e i suoi valori con modalità innovative, pop, che catturano l’attenzione e rafforzano la memorabilità. Identificare il giusto sweet spot tra brand, publisher e audience è un lavoro strategico-creativo che richiede allenamento e sensibilità: la forza di The Story Lab risiede proprio nel poter contare su un team di specialisti dell’entertainment che lavorano a quattro mani con strategici, creativi e influencer marketing specialist di agenzia per affinare i messaggi e l’orchestrazione sui canali».

The Story Lab: nel 2021 i ricavi dell’area branded entertainment sono cresciuti del 35% vs 2020
Bianca Viancini

I progetti gestiti vedono una predominanza di soluzioni integrate e sinergiche al media: la quinta e la sesta edizione del Grande Fratello Vip per Mikado, Salotto Salemi, Birra Messina, Drag Race Italia, Fonzies, Philips, sono solo alcune delle attività di entertainment firmate da The Story Lab quest’anno.

«Per noi è una formula di offerta che si sposa perfettamente con il nostro dna make them talk – aggiunge Jenny Nieri, client service director di The Story Lab -. L’integrazione dell’anima di entertainment all’interno dei meccanismi di agenzia ci permette di accompagnare i nostri clienti verso nuove forme di comunicazione e progettualità mantenendo il focus sugli obiettivi, di marca così come di performance. La forza analitica di Dentsu, inoltre, ci aiuta a tracciare i risultati di queste attività e di offrire ai nostri clienti un resoconto dettagliato che permette di confrontare costi/benefici di questo genere di progetti rispetto a comunicazioni e media mix standard».

Jenny Nieri
The Story Lab: nel 2021 i ricavi dell’area branded entertainment sono cresciuti del 35% vs 2020 ultima modifica: 2022-01-31T09:20:14+01:00 da Redazione

Related posts