Adform dic2021-gen2022
 

Tbwa\Italia: Mirco Pagano nuovo chief creative officer. Nicola Lampugnani con Massimo Costa in una nuova società

Nicola Lampugnani lascia Tbwa per entrare nella nuova società creata da Massimo Costa con altri soci. Al suo posto come chief creative officer Mirco Pagano

Il Gruppo Tbwa\Italia annuncia la nomina di Mirco Pagano a chief creative officer a seguito delle dimissioni di Nicola Lampugnani, che lascia per una nuova sfida imprenditoriale.

Lampugnani – che era tornato in Tbwa a inizio 2020 dopo un’esperienza nella factory creativa di Discovery Italia – entrerà nella nuova società creata dall’ex country manager di Wpp Italia, Massimo Costa, insieme ad altri soci. Una realtà che verrà presentata a breve e che sarà caratterizzata da un posizionamento alternativo rispetto al mercato delle agenzie tradizionali.

Tbwa\Italia: Mirco Pagano nuovo chief creative officer. Nicola Lampugnani nella nuova società di Massimo Costa
Mirco Pagano

Pagano, già direttore creativo esecutivo del Gruppo, avrà responsabilità su tutte le società, le sedi e i reparti creativi: TBWA, Integer e digital su Milano e Roma.

“Ringrazio Nicola per l’importante contributo e arricchimento che ha saputo dare durante questo suo, purtroppo breve, rientro in TBWA. Mi dispiace che ci lasci ma capisco perfettamente le sue motivazioni, essendo stato imprenditore anche io (Fanfani ha fondato la sua agenzia, Tonic, nel 1982 ndr) e gli auguro il meglio per questo suo nuovo inizio. Mirco Pagano rappresenta la perfetta evoluzione del ruolo, unendo al talento e alla passione per l’eccellenza creativa, una forte capacità manageriale, dimostrata sia in Integer che nella sede di Roma. Ciò, unito alle sue qualità umane e alla trasversalità delle sue esperienze garantisce a Tbwa il miglior presidio possibile di questo ruolo cruciale” dichiara Marco Fanfani, ceo e group country manager Tbwa\Italia.

“Lascio Tbwa per una nuova avventura professionale con la a consapevolezza di lasciare un’agenzia in buona salute e con un team di management che stimo professionalmente e soprattutto umanamente. Faccio a Mirco i miei migliori auguri, un grande talento che ho visto crescere, sapendo che è la persona più giusta per ricoprire questo incarico” dichiara Lampugnani.

Nicola Lampugnani

LA CARRIERA DI PAGANO

Pagano, monzese, di estrazione copywriter, dopo un master in Accademia di Comunicazione, entra in TBWA\Italia nel 2010 come stagista e cresce fino a diventare, nel 2015, direttore creativo di Integer Italy, commerce agency del Gruppo e ad aprile di quest’anno direttore creativo esecutivo del Gruppo. Ha lavorato su molti clienti dell’agenzia, tra questi McDonald’s, Nissan, RCS, Nivea, Roche, Sky, LILT, Snam, GNV, Wind, Alitalia, Eni e BNL. Durante la sua carriera ha collezionato più di 50 riconoscimenti tra nazionali e internazionali. Oggi è docente in Accademia di Comunicazione e Talent Garden. Da quasi due anni dirige la sede romana di TBWA\ insieme a Fabrizia Marchi, direttore generale.

“Ringrazio TBWA per la fiducia che mi sta dimostrando e Nicola per tutto quello che mi ha insegnato in questi anni. Stiamo vivendo un momento storico unico che richiede, soprattutto ad una industry come la nostra, profonde riflessioni, idee coraggiose e visioni innovative: in una parola, Disruption®. Poter affrontare questa nuova avventura accanto a un management con enormi qualità umane e professionali, in un’agenzia ricca di grandi talenti in ogni reparto e in un network che crede nei giovani grazie a un dna e dei valori così ben definiti, mi riempie di entusiasmo, orgoglio e fiducia” afferma Mirco Pagano.

 

Tbwa\Italia: Mirco Pagano nuovo chief creative officer. Nicola Lampugnani con Massimo Costa in una nuova società ultima modifica: 2021-09-20T14:11:11+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment