Onlineprinters marzo 2020
 

Publicis Groupe torna a crescere nel primo trimestre con ricavi netti a +2,8%

Nel Q2 Publicis Groupe si aspetta di recuperare tra il 60% e l’80% di quanto perso nel Q2 2020 e prevede una crescita organica tra l’8% e il 10%

Una solida crescita organica in un contesto che rimane problematico: così Arthur Sadoun, Chairman e CEO di Publicis Groupe, descrive la performance del gruppo nel primo trimestre 2021 che si chiude con ricavi netti in crescita a livello globale del +2,8%, merito soprattutto della ristrutturazione avvenuta negli Usa (+5,1%), dei risultati di Publicis Sapient che archivia +11,2%, e dell’Asia che cresce del 5,7% (con la Cina a +3%). Anche Epsilon continua a crescere per il secondo trimestre consecutivo, archiviando un +4,7%.

La situazione in Europa migliora ma rimane più complicata con un risultato ancora negativo dell’1,8% (ma escludendo il segmento mediatransport e lo spazio fisico Publicis Drugstore sugli Champs Elysées sarebbe anche lei in positivo con +2,8%). Alcuni paesi come Francia e Germania stanno tornando a crescere ma i lockdown a ciclo continuo frenano alcune discipline. Uk invece cala del 3,4%.

«Fronte new business, il primo trimestre è stato molto impegnativo, con alcune vittorie strutturali come il media L’Oréal in Cina, la creatività globale di Infiniti, il business dati di AB InBev, l’intero portafoglio pubblicitario di Toyota in Australia, lo shopper marketing di Unilever e il media di Samsung negli Stati Uniti – spiega Sadoun -. Per il resto dell’anno continueremo a concentrarci sulle nostre priorità: salvaguardare salute e benessere dei nostri dipendenti; stare accanto ai nostri clienti, sotto pressione nel reinventare il loro modello di business; accelerare lo sviluppo di nuovi prodotti, che avanza come dimostra la recente partnership con The Trade Desk. Tornare a crescere prima del previsto aumenta la fiducia nel nostro modello, ma rimaniamo cauti in un contesto ancora molto impegnativo».

Nel Q2 Publicis Groupe si aspetta di recuperare tra il 60% e l’80% di quanto perso nel Q2 2020, il più drammatico, stimando una crescita organica tra l’8% e il 10%, sempre messo che non peggiori la situazione sanitaria.

SCARICA LE SLIDE

Publicis Groupe torna a crescere nel primo trimestre con ricavi netti a +2,8% ultima modifica: 2021-04-16T10:36:25+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment