Oath presenta i nuovi formati per il mobile advertising

Realtà aumentata, utility, native e social i formati presentati dalla società del gruppo Verizon guidata in Italia da Christina Lundari

Oath, società del gruppo Verizon che opera in ambito media e tecnologico, in concomitanza con l’apertura del Mobile World Congress di Barcellona, presenta a livello internazionale la nuova suite di formati pubblicitari dedicata al mondo mobile: ads in realtà aumentata, native full-screen e annunci social interattivi.

Oath, impegnata nella ricerca di offerte in grado di rispondere alla necessità di clienti e consumatori, ha come priorità quella di ampliare, rafforzare e rendere scalabile a livello globale il proprio portfolio di formati pubblicitari su mobile, display, video, native e social. In questo contesto, l’implementazione dei nuovi formati adv andrà a offrire una migliore esperienza pubblicitaria su dispostivi mobili.

Quattro le categorie dei nuovi formati:

Realtà Aumentata: Il nuovo formato basato su realtà aumentata per dispostivi mobili, progettato dal team RYOT e distribuito attraverso Yahoo Gemini, consente ai consumatori di accedere con un click ad annunci che offrono un’esperienza immersiva dei contenuti distribuiti su alcune delle property di Oath come Yahoo Mail. Brand come The Home Depot e Pottery Barn stanno già lavorando con Oath per testare questo nuovo formato che consente ai brand di consolidare il loro digital storytelling con un impatto senza precedenti. Anche il gigante dell’arredamento Williams-Sonoma, Inc., che recentemente ha completato l’acquisizione di Outward, startup di realtà aumentata e imaging 3D, ha dimostrato di comprendere il valore di questo tipo di esperienze sviluppate per i device mobili e si sono dimostrati pronti a collaborare con Oath per l’implementazione di questo innovativo formato che permette alle creatività di andare oltre i confini tradizionali.

Native: Un nuovo formato pubblicitario mobile, disponibile tramite Yahoo Gemini, che fornisce ai marketer un modo per raggiungere i consumatori con creatività coinvolgenti. Questo grazie a soluzioni pubblicitarie a tutto schermo. Il formato sarà disponibile all’interno di tutte le app mobile di Oath, tra cui Yahoo Finance, Yahoo Sports, Yahoo Weather, HuffPost e altre. Il test del nuovo formato è realizzato in collaborazione con Intuit.

Utility: Questo formato si chiama Utility in quanto fornisce un servizio immediato agli utenti, consentendo infatti di salvare coupon e offerte sul wallet all’interno del proprio dispositivo. Quando viene visualizzato l’advertising, gli utenti possono toccare lo schermo per interagire con l’adv e salvare eventuali offerte speciali. Una volta che il coupon sarà salvato sul dispositivo dell’utente, il brand potrà inviare alert relativi all’offerta tramite notifiche sulla schermata di blocco del dispositivo mobile.

Social: Questo annuncio interattivo estende la voce dei brand oltre il classico news feed social, associando in tempo reale immagini, video e hashtag ai contenuti premium e a nuove audience attraverso le property Oath.

I nuovi formati verranno rilasciati in maniera graduale. In Italia, così come in Francia, Germania e Spagna, Oath sta testando solo il formato AR.

Oath presenta i nuovi formati per il mobile advertising
Christina Lundari, General Manager di Oath Italia

“Oath punta alla realizzazione di un portfolio di esperienze pubblicitarie che aprano nuovi orizzonti alla creatività: siamo infatti convinti che i marketer abbiano sempre più bisogno di strumenti per creare una connessione emotiva con i consumatori, una filosofia che noi da tempo ormai riassumiamo con la nostra mission: “build brand love’”, afferma Christina Lundari, General Manager di Oath in Italia. “Il 2018 sarà un anno importante per Oath, il nostro focus è sull’innovazione e sul costruire il futuro del mobile advertising, per questo motivo collaboriamo con alcuni dei principali player a livello mondiale per testare i nuovi formati. Il nostro impegno è volto a offrire non solo un’esperienza unica ai consumatori, ma anche risultati solidi per gli inserzionisti”.

Oath presenta i nuovi formati per il mobile advertising ultima modifica: 2018-02-27T13:46:24+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment