Movie&Arts potenzia l’offerta e si apre al cinema

Già in arrivo gli accordi per le prime pellicole. La struttura, inoltre, rafforza la sede di Londra con un reparto di VFX e CGI di qualità e si riposiziona come struttura in grado di operare su più campi

Da casa di post produzione pubblicitaria a realtà in grado di gestire la comunicazione su più campi, spaziando dagli eventi, al graphic design, alla ricerca e sviluppo e alla consulenza. Dopo aver chiuso positivamente il 2012 (fatturato di circa 2,8 milioni di euro, in lieve crescita sul 2011), Movie&Arts amplia gli orizzonti potenziando i servizi offerti e aprendosi a un nuovo mercato, il cinema.

A questo proposito nella sede romana della struttura è entrato Amedeo Califano, supervisore agli effetti digitali e post produzione. In questo settore la società ha già iniziato a operare a dicembre e sono già in dirittura di arrivo i primi accordi per alcune pellicole.

Novità anche per l’estero, dove Movie&Arts è sbarcata l’estate scorsa acquisendo una software house di Londra. La sede londinese, che da marzo avrà base a Soho (all’interno di The Hospital Club), potenzia l’offerta affiancando al reparto esistente specializzato in ricerca e sviluppo un reparto VFX e CGI. Sempre da marzo, inoltre, entreranno nel team inglese un responsabile business development, Joe De Souza, e il CGI director e animator supervisor Alvise Avati. In tutto a Londra operano 5 persone sul R&D e 8 sul CGI. L’idea, in questo mercato, è di proporsi anche come anello di congiunzione tra agenzie, case di produzione e clienti, una figura in grado di far parlare tra loro i diversi soggetti che concorrono alla realizzazione di un progetto.

“Non ci siamo mai considerati come un semplice service – spiega Gianfilippo Napolitano, fondatore e amministratore unico della società -. Prima di tutto siamo consulenti, di agenzie, case di produzione e aziende. L’etichetta di casa di post produzione ormai ci sta stretta, anche se quello resta il core business. Ci stiamo riposizionando come struttura in grado di spaziare su più campi”.

Il tutto resta coordinato dalla sede di Milano, l’headquarter generale specializzato su tutto quello che concerne la post produzione audio e video, e in stretta collaborazione con gli uffici di Torino e Roma, con quest’ultimo che offre servizi anche in campo cinematografico, eventi, stampa e graphic design.

Movie&Arts potenzia l’offerta e si apre al cinema ultima modifica: 2013-02-18T13:02:22+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment