Leo Burnett nomina Ilaria Fruscio chief strategy officer

Leo Burnett annuncia la nomina di Ilaria Fruscio a chief strategy officer.

Fruscio, dopo gli studi in ambito economico, ha iniziato la sua carriera nelle ricerche di mercato a Londra per poi entrare nel mondo della comunicazione nel 2003 proprio in Leo Burnett.

Nel 2016 è passata a Dlv Bbdo come head of strategic planning per poi tornare nel 2018 in Publicis Groupe, prima come director of strategic planning e poi come head of strategy di Leo Burnett.

Leo Burnett nomina Ilaria Fruscio chief strategy officer
Ilaria Fruscio

La manager – spiega una nota – avrà il compito di sostanziare l’integrazione tra strategia e creatività, promuovere l’innovazione e creare nuove opportunità anticipando e interpretando le esigenze dei clienti per affrontare le nuove sfide di mercato.

«Il prezioso contributo di Ilaria e del team hanno permesso a Leo Burnett di crescere e di diventare sempre di più un punto di riferimento strategico per i nostri clienti – ha dichiarato Romeo Repetto, ceo di Leo Burnett Italia – La nuova nomina conferma la volontà di dare una importanza sempre maggiore alla definizione e all’implementazione delle strategie nella gestione dell’agenzia».

Ilaria Fruscio commenta: «Leo Burnett oggi è riconosciuta come un partner in grado di fare la differenza grazie alla sua cultura della creazione di valore basata sulla capacità strategica dell’agenzia di analizzare, studiare, capire profondamente il business, il brand, lo scenario, le persone. Un aspetto questo essenziale in un momento di trasformazione del mercato. E lavorando insieme per mettere le radici si crea con i clienti un legame profondo e duraturo. È una nostra priorità continuare a costruire valore su questa strada già tracciata».

Leo Burnett nomina Ilaria Fruscio chief strategy officer ultima modifica: 2021-11-30T15:45:10+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment