La S4 di Sir Martin Sorrell potrebbe arrivare anche in Italia nel piano di espansione 2019

Sir Martin Sorrell ha intenzione di espandere le attività di S4 Capital, la mini-holding fondata l’anno scorso, in America Latina e nell’Europa Occidentale nel corso di quest’anno.

E uno dei possibili paesi sulla ‘shopping list’, come spiega nell’intervista rilasciata a The Drum, potrebbe essere l’Italia. Ora attraverso le sigle acquisite MediaMonks e MightyHive è attiva in 13 paesi – in Europa Uk, Olanda e Svezia – e altri possibili approdi potrebbero essere il nostro paese insieme Germania, Francia e Spagna.

Nell’America del Sud  MediaMonks è operativa in Argentina dal 2016 e l’espansione potrebbe interessare Colombia e forse Cile.

Martin Sorrell

L’urgenza è comunque quella di ampliare e approfondire le relazioni con i clienti esistenti e acquisirne di nuovi. L’unico nome citato è quello di Braun, ‘soffiato’ a WPP lo scorso autunno.

Per Sorrell l’attività del 2018 ha dimostrato che il modello digitale che garantisce lavori “faster, better, cheaper” funziona: l’obiettivo è di arrivare a una crescita organica del 50%.

“Il 2019 sarà un anno tumultuoso, con un sacco di alti e bassi causati probabilmente da problemi sociali e da ulteriore disruption, che dal nostro punto di vista è un’opportunità. Più disruption c’è, meglio sarà per noi” ha detto.

La visita di gennaio al CES di Las Vegas ha confermato che le aziende hanno iniziato a sperimentare le tecnologie come mai prima d’ora e “in un’era di trasformazione i clienti cercano modi diversi di fare le cose”.

La S4 di Sir Martin Sorrell potrebbe arrivare anche in Italia nel piano di espansione 2019 ultima modifica: 2019-02-07T10:31:36+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment