Onlineprinters settembre 2020
 

Intarget pubblica un white paper per i brand italiani che guardano alla Cina

Intarget pubblica un rapporto con dati di scenario e analisi di trend sul panorama digitale e le abitudini dei consumatori del primo mercato al mondo per dimensioni: la Cina.

Il White Paper è intitolato ‘Cina: considerazioni sul panorama digitale e le abitudini di consumo’ e intende offrire ai brand italiani e occidentali tutti gli strumenti utili per sviluppare una strategia di accesso al vasto mercato cinese efficace e adeguata alla clientela.

“Questo White Paper intende offrire tutti i numeri necessari per avere una percezione della reale dimensione del mercato cinese e valutare l’investimento verso questo Paese” afferma Nicola Tanzini, founder e ceo di Intarget. “Il mercato che consideriamo il più importante del mondo, quello nordamericano, con quasi 300 milioni di utenti web, ha un corrispettivo in Cina di 800 milioni di persone che utilizza Internet soprattutto via mobile attraverso piattaforme digitali estremamente evolute. Le dinamiche del consumer journey nel Paese del Dragone diventano così differenti rispetto a quelle nel resto del mondo e occorre anzitutto approcciarle con il giusto mindset e con la disponibilità a incontrare un mercato totalmente diverso rispetto al nostro”.

Nicola Tanzini

Per questo Intarget ha creato la nuova sede di Shanghai: un ponte tra due mondi che permette all’agenzia di aiutare i propri clienti a interfacciarsi con un mercato in crescita, che usa internet da mobile e con un customer journey completamente differente rispetto a quella occidentale.

Il White Paper intende essere il primo strumento creato dalla divisione cinese dell’agenzia ed è scaricabile all’indirizzo https://landingpage.intarget.net/china/.

Intarget pubblica un white paper per i brand italiani che guardano alla Cina ultima modifica: 2018-11-28T11:52:03+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment