Onlineprinters settembre 2020
 

In FCB Milan entra Valentina Amenta come direttore creativo

Proveniente da Dlvbbdo, va a rafforzare il reparto creativo dell’agenzia guidata da Giorgio Brenna

Nuovo ingresso nel reparto creativo di FCB Milan. Si tratta di Valentina Amenta, proveniente da Dlvbbdo, che va a ricoprire il ruolo di direttore creativo sia sul digital che sul classico advertising.

I direttori creativi esecutivi Massimo Verrone e Alessandro Antonini commentano: “Siamo contenti perché l’arrivo di Valentina porterà attitudine e talento, darà un nuovo impulso all’output creativo specialmente sul digitale”.

In FCB Milan entra Valentina Amenta come direttore creativo
Valentina Amenta

Dopo una laurea in comunicazione pubblicitaria a Bologna e un master in Accademia di Comunicazione – dove da più 3 anni è tornata come insegnante – Amenta ha iniziato la sua carriera di copywriter in Publicis. Dopo qualche anno, è entrata in Dlvbbdo dove nel 2011 a 30 anni è diventata vice direttore creativo e dopo 3 anni è nominata direttore creativo associato. Nella sua carriere ha lavorato per brand come illy, CheBanca!, Purina, Moleskine, P&G, Selex, Danone Baby Food Brands, Wall Street English, Beiersdorf, Carrera eyewear, Huawei, Yamaha Motor e Marine.

Nel 2008, vincendo i Giovani Leoni ha rappresentato l’Italia a Cannes. Oltre ad aver fatto parte di svariate giurie, tra cui l’ultima al NYF, ha vinto premi nazionali e internazionali.

Fabio Bianchi, managing partner di Fcb, sottolinea: “L’investimento in risorse di talento è per noi l’arma vincente per continuare ad essere protagonisti in questo mercato. Il percorso di successo di Fcb che abbiamo intrapreso è solo all’inizio”.
L’agenzia guidata dal ceo Giorgio Brenna  aveva da poco annunciato la riorganizzazione del reparto creativo, dopo l’uscita del chief creative officer Francesco Bozza (vedi notizia).
In FCB Milan entra Valentina Amenta come direttore creativo ultima modifica: 2019-06-06T17:14:51+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment