After Cannes 2019 masthead
 

In Conversion entra Giulia Papetti come creative supervisor art

In precedenza ha lavorato per Leo Burnett, Y&R e 1861United

In Conversion entra Giulia Papetti in qualità di creative supervisor art.

Art director da 8 anni, ha iniziato la sua carriera in 1861 United dove ha lavorato principalmente per Sky, Vodafone, Costa Crociere e Honda.

Ha lavorato successivamente in Young & Rubicam per due anni, in cui si è occupata di Vodafone, Coop, Arena, Rio Mare e Pubblicità Progresso.

Nel 2015 passa al gruppo Publicis in Leo Burnett Milano, firmando campagne principalmente per Samsung, Ichnusa, McDonald’s, Alitalia, Procter and Gamble e Olitalia.

In Conversion entra Giulia Papetti come creative supervisor art
Giulia Papetti

Sergio Spaccavento, ECD di Conversion, commenta: “Siamo molto orgogliosi di poter lavorare con una professionista talentuosa come Giulia Papetti. L’agenzia sta vivendo un momento positivo di fermento, abbiamo i clienti giusti, abbiamo passione, abbiamo brief stimolanti e stiamo costruendo un team di alto livello dove Giulia sarà una risorsa importante.”

In Conversion entra Giulia Papetti come creative supervisor art ultima modifica: 2019-07-17T14:31:25+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment