Onlineprinters settembre 2020
 

Cristiana Boccassini (Publicis Italia) prima donna tra i chief creative officer più premiati al mondo

Nell’edizione 2020 di The Drum World Creative Rankings

The Drum World Creative Rankings, guida completa all’eccellenza creativa nell’advertising e nel marketing a livello globale, ha pubblicato l’edizione 2020 in cui Cristiana Boccassini, CCO di Publicis Italia, si è classificata prima tra le donne chief creative officer più premiate al mondo.

Cristiana Boccassini (Publicis Italia) prima donna tra i chief creative officer più premiati al mondo
Cristiana Boccassini

Cristiana Boccassini, CCO Publicis Italia, ha spiegato con queste parole il suo pensiero sul tema della diversità e dell’inclusività all’interno dei team creativi: “Quando si parla di diversity non è solo una questione di genere ma si intende la capacità di mixare personalità, background e culture diverse. Ho sempre cercato di creare una struttura meritocratica. Negli ultimi anni molte donne di talento hanno deciso di lavorare con noi e spero che abbiano la percezione di trovarsi un ambiente lavorativo in cui possono esprimersi. Attirare i migliori e i più diversi talenti è tra le priorità centrali di Publicis Italia. Il mio consiglio per le donne che vogliono intraprendere questo percorso? Circondatevi di persone di talento, intraprendenti capaci di darvi supporto e indicarvi la direzione migliore. Sono davvero onorata di aver ricevuto questo riconoscimento da The Drum”.

Nel ‘The Drum World Creative Ranking 2020’ Publicis Italia si classifica al dodicesimo posto tra le agenzie più premiate al mondo e, con questo nuovo riconoscimento del suo CCO, dimostra come i valori di diversity e inclusion siano organicamente parte integrante del modello di lavoro dell’agenzia.

Cristiana Boccassini (Publicis Italia) prima donna tra i chief creative officer più premiati al mondo ultima modifica: 2020-04-27T17:09:47+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment