After Cannes 2019 masthead
 

Connexia e Doxa discutono di Cina 4.0 nel nuovo incontro di “Wake Up Innovators”

Si parlerà di Cina 4.0 con Simone Pieranni, founder di China Files, e Italo Marconi, chief innovation officer di Connexia

Doxa e Connexia ospitano il settimo appuntamento con “Wake up innovators”, ciclo di incontri mensili dedicato a cultura digitale, scienza, innovazione e comunicazione disruptive.

Connexia e Doxa discutono di Cina nel nuovo incontro di “Wake Up Innovators”

Questa volta si parla di Cina. Fino a qualche anno fa ritenuta una delle nazioni più fragili e instabili dal punto di vista dello sviluppo socio-economico, nonché produttrice mondiale di beni di bassa qualità, negli ultimi decenni, grazie a finanziamenti ingenti e riforme sociali e politiche focalizzate sulla promozione e il sostegno della cultura dell’innovazione, la Cina sta vivendo un periodo di rapido sviluppo in molteplici settori. Con progetti e iniziative come Made in China 2015 e La Nuova Via della Seta, il Paese è riuscito a rivoluzionare completamente il proprio ruolo all’interno dell’economia mondiale, raggiungendo capacità di controllo sociale mai viste prima.

Ma quali saranno le conseguenze future di questo processo di trasformazione? Nel talk “Cina 4.0: dalla fabbrica del mondo a leader tecnologico” Simone Pieranni, Founder di China Files e caporedattore de il Manifesto, e Italo Marconi, chief innovation officer di Connexia, discutono insieme su passato, presente e futuro prossimo della Cina.

L’appuntamento è per il 18 febbraio alle ore 8,30 in via Panizza 7 a Milano.
Per registrarsi: wakeup.innovators@connexia.com.

Connexia e Doxa discutono di Cina 4.0 nel nuovo incontro di “Wake Up Innovators” ultima modifica: 2019-02-12T08:56:29+00:00 da editorbrand01

Tags:

,

Related posts

Comment