ADCI: Paolo Iabichino si candida alla presidenza

Il 9 marzo si terrà l’Assemblea dei soci dell’Art Directors Club Italiano. All’ordine del giorno ci sarà anche l’elezione del nuovo presidente

Paolo Iabichino si candida alla presidenza dell’Art Directors Club Italiano. Dopo alcuni rumors, il creativo appena uscito da Ogilvy (vedi notizia) ha voluto ufficializzare la sua candidatura con un post su Medium. A breve infatti l’associazione sarà chiamata a rinnovare il Consiglio direttivo per i prossimi 3 anni.

ADCI: Paolo Iabichino si candida alla presidenza
Paolo Iabichino

Presidente in carica è Vicky Gitto, che non ha ancora sciolto le riserve su una sua possibile ricandidatura. “Credo si ricandidi – scrive Iabichino – e spero non me ne voglia se il giorno dell’Assemblea ci troveremo insieme a consultare i soci sull’eventualità di un avvicendamento con il sottoscritto per il prossimo triennio. Non ho dimestichezza con statuti, programmi e campagne elettorali, ma ho familiarità con il sentire delle persone e se decine di soci tampinano, forse vale la pena provare a dar loro una qualche soddisfazione, o quanto meno provarci”.

Nel suo post, il creativo non stila un programma vero e proprio ma cita alcune urgenze che l’associazione e la professione devono affrontare. “Credo molto semplicemente che l’Art Directors Club Italiano debba diventare un punto di riferimento istituzionale sui temi della creatività”. E ancora: “C’è un mondo di nuove professionalità che dobbiamo saper coinvolgere per dare al nostro mestiere quella contemporaneità che non riesce ancora ad essere nelle agende della maggior parte dei nostri clienti”.

L’assemblea dei soci con all’ordine del giorno l’elezione del nuovo presidente si terrà il prossimo 9 marzo.

ADCI: Paolo Iabichino si candida alla presidenza ultima modifica: 2019-02-11T11:00:22+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment