Onlineprinters settembre 2020
 

Teads: nuova mission e tante novità in arrivo nel 2020

La piattaforma, guidata in Italia dal managing director Dario Caiazzo, ha chiuso il 2019 in crescita a doppia cifra e si appresta a lanciare sul mercato nuove soluzioni

Teads chiude il 2019 in crescita e punta a un advertising “sostenibile”. E’ questa infatti la nuova mission della piattaforma, come spiegato dal managing director per l’Italia, Dario Caiazzo: “Vogliamo costruire un ecosistema di advertising sostenibile promuovendo un giornalismo qualitativo e creando uno spazio sicuro dove far incontrare brand e consumatori ”.

Per il 2020 Teads punta a rinnovare l’impegno nel supportare il business digital degli editori, garantendo nuove soluzioni di monetizzazione e offerte tecnologiche orientate a una user experience di qualità, insieme a quella dei brand.

Teads: nuova mission e tante novità in arrivo nel 2020
Dario Caiazzo, managing director di Teads Italia

Diverse le novità in arrivo. A breve verrà lanciata una soluzione creata apposta per dimostrare al mercato che i contenuti editoriali funzionano meglio dei contenuti social da un punto di vista di attenzione e di performance di campagna.

La piattaforma, inoltre, si focalizzerà sempre di più anche sull’automazione con Teads Ad Manager, una piattaforma proprietaria che offre l’accesso, su larga scala, alla inventory premium di Teads. Viene utilizzata anche in self-serve da parte dei clienti che possono accedervi in maniera completamente autonoma per la pianificazione delle loro campagne online sui più prestigiosi publisher di tutto il mondo.

Nuove soluzioni in vista anche per rispondere alle nuove guidelines in tema di cookies. “Il mercato sta evolvendo sempre più velocemente ed è verosimile che si possa entrare a breve in un’era totalmente cookieless. Sarà infatti impossibile seguire la navigazione degli utenti online e tracciarne la storia – prosegue Caiazzo -. Abbiamo studiato delle soluzioni alternative che hanno comunque la stessa efficacia ed efficienza. Già oggi utilizziamo tecnologie che eseguono un’analisi semantica della pagina per individuare di cosa si sta parlando in quello specifico articolo ed escludere eventualmente contenuti non in linea con i valori del brand. A quel punto siamo in grado di contestualizzare il messaggio pubblicitario in base alla tematica dell’articolo stesso creando una continuità comunicativa tra articolo e pubblicità. Molte altre soluzioni verranno svelate in questo 2020”.

Teads quest’anno presenterà anche soluzioni dedicate all’ultima parte del funnel. “Entro la fine del 2020 avremo già introdotto nel mercato la nostra prima vera soluzione a performance” ha dichiarato il manager.

Teads: nuova mission e tante novità in arrivo nel 2020 ultima modifica: 2020-01-13T09:30:19+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment