Magnite chiude l’acquisizione di SpotX e prepara la più grande piattaforma pubblicitaria indipendente per CTV e video

Magnite ha annunciato il 30 aprile di aver ottenuto il via libera dalle autorità antitrust l’acquisizione di SpotX, la piattaforma di annunci video parte del gruppo RTL, dando così vita alla maggior piattaforma pubblicitaria indipendente di TV connesse e video.

“Anche se CTV e video sono più importanti che mai, Magnite è sempre impegnata a mantenere le sue radici come SSP omnichannel” e come partner che rende più facile per chi vende monetizzare tutti i formati pubblicitari e per chi compra raggiungere audience in tutto il mondo, si legge nel post dell’azienda di cui Sara Buluggiu è managing director Italy, Spain e MENA.

Magnite sottolinea anche la scala che questa acquisizione porta come “alternativa forte ai giganti che dominano l’industria” e la volontà di essere “partner indipendenti abbastanza grandi per competere con i giganti”.

Dal primo annuncio della volontà di procedere con l’acquisizione, nel febbraio scorso, Magnite dice di aver ricevuto un “feedback universalmente positivo da clienti e partner”, ma avverte anche che il processo di fusione di team e tecnologia di SpotX è appena iniziato.

L’acquisizione è stata conclusa per una cifra stimata 1,17 miliardi di dollari, di cui 560 milioni cash, e che i ricavi netti nel 2020 delle due compagnie sono stati di circa 350 milioni di dollari.

Magnite chiude l’acquisizione di SpotX e prepara la più grande piattaforma pubblicitaria indipendente per CTV e video ultima modifica: 2021-05-04T10:18:22+02:00 da editorbrand01

Tags:

,

Related posts

Comment