Eggers kamasutra
 

Sky Brand Solutions: nel 2021 oltre 400 progetti realizzati (+40%). Anche il 2022 partito con slancio

La divisione di Sky Media punta su integrazione e creatività per la valorizzazione dei brand

Sky Brand Solutions, divisione di Sky Media, ha chiuso il 2021 con oltre 400 progetti realizzati con partner nazionali e internazionali, con un incremento del 40% rispetto al 2020.

Nel tennis in occasione delle Nitto ATP Finals di Torino, Intesa Sanpaolo, Lavazza, Acqua Valmora e Consorzio Asti Spumante sono stati protagonisti di integrazione e per ciascuno sono state create delle progettualità ad hoc, in linea con gli obiettivi di comunicazione.

Il mondo dei motori si è rivelato estremamente interessante per il mercato pubblicitario extra tabellare. Tra Moto GP e Formula 1, nel 2021, sono stati sviluppati  18 progetti sui canali Sky Sport di riferimento.

In occasione di Uefa Euro 2020 Coca-Cola e La Romana dal 1947 hanno sviluppato progetti di brand integration all’interno degli studi.

Sempre in ambito sportivo la partnership tra Sky Sport e Rio Mare ha accompagnato la preparazione degli atleti nella “Road To Tokyo2020”, Topps ha realizzato un placement innovativo in realtà aumentata, sfruttando la tecnologia all’avanguardia di Sky all’interno degli studi di UEFA Champions League e, in occasione del Giro d’Italia, Toyota è stato presente nella realizzazione di clip dedicate e Acqua Valmora ha realizzato attività di product placement.

Non mancano gli accordi relativi anche a programmi di cultura in onda su Sky Arte, come quelli con E-Distribuzione e Bvlgari, quest’ultimo con una progettualità di respiro internazionale che ha interessato Italia e Regno Unito.

Nel panorama delle sponsorizzazioni legate agli show, X Factor 2021 si conferma la “casa” di brand di diverse categorie merceologiche. Il cooking show MasterChef Italia ha segnato un nuovo record con 29 sponsor ufficiali coinvolti.

A questi si aggiungono format come Alessandro Borghese 4 Ristoranti, esempio  di integrazione con Peugeot, RCH, Consorzio Asti Spumante e Generali Italia e produzioni costruite interamente intorno a valori e necessità di comunicazione del brand come Maître Chocolatier, Talenti in sfida in onda su TV8 e in primavera anche su Sky Uno e Cielo in cui Lindt è protagonista del programma grazie ad un’operazione di branded content su misura.

Viviana Pellegrini – Sky Entertainment & Sports Brand Solutions Director – ha dichiarato: «Il 2022 parte con ottimismo e si preannuncia un anno particolarmente ricco ed interessante per quanto riguarda le collaborazioni con clienti che fanno delle brand solutions il proprio fiore all’occhiello della comunicazione. Sky ha creduto fin dall’inizio al potenziale di queste iniziative e in pochi anni ci siamo attestati leader nel mercato del branded entertainment. L’offerta della programmazione di intrattenimento e sport è un asset fondamentale della piattaforma e questo è reso possibile grazie alle altissime professionalità dei team editoriali che investono costantemente nella qualità delle produzioni e con i quali lavoriamo a stretto contatto per fare in modo che il brand sia protagonista, coerente e centrale al racconto. Lavoriamo in maniera personalizzata con le esigenze di ogni brand per offrire soluzioni esclusive che rispecchino le aspettative e i kpi di riferimento di ogni partner. Offriamo anche la nostra consulenza per indirizzare i nostri clienti ad investire al meglio le loro risorse per ottenere un ROI consono alle proprie aspettative. Siamo una azienda agile, snella, veloce, che cerca di trasferire entusiasmo in quello che fa e nel come lo fa. Sky vede nei partner commerciali che collaborano un vero valore aggiunto ed è a disposizione degli investitori per dare “solutions” ai loro “brand».

Sky Brand Solutions: nel 2021 oltre 400 progetti selezionati (+40%). I progetti del 2022
Viviana Pellegrini

 

LE ATTIVITA’ PER IL 2022

Per il 2022 sono infatti già confermate numerose sponsorizzazioni di format e produzioni originali Sky dell’intrattenimento di Sky Uno come Italia’s Got Talent, il talent show che nella nuova edizione ha quattro sponsor ufficiali del calibro di Volvo Car Italia, Enel X Pay, Caffè Borbone e Bauli.

Confermati inoltre accordi con vari brand per Alessandro Borghese 4 Ristoranti e alcune sponsorizzazioni per la nuova stagione di Bruno Barbieri 4 Hotel.

Tra i nuovi programmi, Pechino Express che debutterà su Sky Uno e in streaming su NOW dal 10 marzo, ha catturato l’attenzione di tre importanti clienti: Tissot storico marchio di orologi, Menarini con i suoi integratori e WeRoad, il brand di adventure travel amato dai millennial.

Inoltre, Cucine da Incubo, prossimamente su Sky Uno e in streaming su NOW, ha portato a bordo  sei clienti dal settore food al kitchen ware.

Francesca De Martini – Head of Original Production & Entertainement – ha sottolineato: «Credo che la forza del successo che in questi anni ha consolidato il rapporto tra Sky e i brand investor, si fondi anche sulla qualità riconosciuta delle soluzioni fortemente integrate al racconto che decliniamo ogni volta in maniera sempre più sartoriale. Questo grazie ad un eccezionale scambio dinamico e proficuo tra il team Brand Solutions ed editoriale che da anni condividono i medesimi obiettivi rimanendo estremamente aderenti al mercato. Un punto di vista che raccoglie le esigenze peculiari del cliente per farle diventare parte di uno storytelling unico, credibile e di alta qualità. È con entusiasmo che accogliamo ogni volta le nuove opportunità di brand integration come un nuovo stimolo alla creatività e un’occasione di arricchimento dei nostri programmi di intrattenimento».

Su TV8 proseguiranno le attività di brand solutions con i nuovi format originali che debutteranno nei prossimi mesi, tra cui un nuovissimo preserale in onda dalla primavera.

Anche in ambito sportivo il 2022 è ricco di collaborazioni, a partire dalla partnership che racconta le Olimpiadi Invernali di Pechino.

Tanti altri programmi di Sky Sport si prestano ad operazioni creative di brand integration come Goal Deejay, condotto da Melissa Satta, che riparte nei prossimi giorni con il ritorno delle coppe europee per raccontare i gol più belli e votati di UEFA Champions League, UEFA Europa League e UEFA Europa Conference League, con ospiti dal mondo dello sport e della musica. E ancora Calciomercato l’originale con i colpi di mercato e le notizie più calde da giugno ad agosto.

Carlo Mariotta – Director of Sports Rights Acquisition – ha affermato: «Con oltre 8 mila e 300 ore di diretta e circa 20 diverse discipline sportive trasmesse, Sky Sport si conferma anche nel 2022 la casa dello sport. Una straordinaria offerta a disposizione di tutti i brand che si pongono l’obiettivo di raggiungere il loro target nei momenti di grande passione e coinvolgimento emotivo, perché è indubbio che da sempre lo sport con i suoi campioni e le sue storie è capace di far vivere emozioni uniche».

Sky Brand Solutions: nel 2021 oltre 400 progetti realizzati (+40%). Anche il 2022 partito con slancio ultima modifica: 2022-02-16T11:18:40+01:00 da Redazione

Related posts

Comment