After Cannes 2019 masthead
 

Sky AdSmart: nel 2019 nuovi target geografici e qualitativi

Sky annuncia novità in termini di profilazione geografica e sociodemografica e cluster sempre più definiti per la sua piattaforma di addressable tv

Sky annuncia una nuova fase per AdSmart, la tecnologia di addressable tv della piattaforma satellitare attiva dal gennaio 2017.

Dal prossimo anno infatti, AdSmart proporrà novità in termini di profilazione geografica e sociodemografica, e cluster sempre più definiti. Saranno introdotti nuovi target geografici (distanza dai punti vendita e celle di censimento) e nuovi target qualitativi (spesa sulle diverse categorie e Cluster Polis che identificano con precisione e rappresentano i profili della popolazione italiana). Grazie a Sky AdSmart, sarà possibile individuare, per esempio, famiglie residenti a 10 minuti di distanza da un nuovo punto vendita o con un’elevata propensione all’acquisto.

Sky AdSmart: nel 2019 nuovi target geografici e qualitativi

Tra i clienti della piattaforma  il Gruppo bancario Iccrea, la cui collaborazione continuerà anche nel 2019.

A settembre 2018 la campagna congiunta tra il Gruppo bancario Iccrea e le Banche di Credito Cooperativo del Nord Est con 17 spot ha generato 848.680 visualizzazioni ed un pubblico di oltre 1 milione 300 mila persone.

La campagna “Il futuro ha un volto conosciuto” – spiega una nota – è stata attivata su diversi canali di comunicazione e ha registrato una overperfomance del 124%. Nel dettaglio, il picco massimo è stato rilevato nella provincia di Treviso con una percentuale del 162%, a seguire Udine e Vicenza pari con il 154%. Sulla base di questi risultati il Gruppo bancario Iccrea ha deciso di ripetere l’esperienza  con AdSmart il prossimo anno con nuove campagne di comunicazione su altri territori a livello nazionale.

Sky AdSmart: nel 2019 nuovi target geografici e qualitativi ultima modifica: 2018-12-20T17:14:25+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment