ONLINEPRINTERS FEBBRAIO 2020
 

Sanremo 2020 chiude con una share media del 54,9% e una raccolta record di 37 milioni (+18%)

Sono stati 11,47 milioni gli spettatori della serata finale del Festival, per una share del 60,6%. Chiude così una delle migliori edizioni in fatto di ascolti e record per ricavi pubblicitari

Il Festival di Sanremo 2020 ha chiuso con una share media delle 5 puntate del 54,94%. “E’ il record del millennio: dobbiamo tornare al 1999 per avere un dato superiore” ha dichiarato il direttore di Rai 1, Stefano Coletta.

E record è stata anche la raccolta pubblicitaria: “Abbiamo raggiunto 37 milioni 7mila euro” ha annunciato in conferenza stampa il presidente di Rai Pubblicità, Antonio Marano, ricordando che nel 2017 e 2018 i ricavi toccarono i 27,7 milioni e l’anno scorso 31 milioni 347mila euro. Rispetto all’edizione 2019, dunque, i ricavi pubblicitari sono cresciuti del 18%, a fronte di un aumento medio del prezzo dei listini del 5%.

Antonio Marano, presidente di Rai Pubblicità

La serata finale è stata seguita in media da 11 milioni 476mila spettatori con il 60.6% di share. La prima parte della serata finale (dalle 21.32 alle 23.52) ha fatto segnare 13 milioni 638mila telespettatori con il 56.8%, la seconda (23.57-1.59) 8 milioni 969mila con il 68.8%

Lo scorso anno il dato fu di 10 milioni 622mila e share del 56,5%.

Con il 60.6% la finale di Sanremo centra il miglior risultato in termini di share dal 2002, quando l’ultima serata del Festival, condotto da Pippo Baudo con Manuela Arcuri e Vittoria Belvedere, raccolse il 62.66%.

Record assoluto sul pubblico dei giovanissimi, aggiunge Coletta “con oltre il 61% sul target 15-24 anni, non accadeva dal 1998″ e ottimi riscontri sui laureati, “che hanno apprezzato questo grande family show, che ha saputo raccontare con grande autenticità le grandi e piccole cose, anche la nostra quotidianità., come hanno dimostrato i dialoghi tra Amadeus e Fiorello”.

Sui social la serata finale ha registrato 5 milioni 427 mila interazioni, per un incremento del 38 % rispetto all’ultima giornata dello scorso anno.

Complessivamente, nei cinque giorni, i contenuti on demand dedicati a Sanremo 2020 disponibili su RaiPlay e di RaiPlay su YouTube hanno totalizzato 82,6 milioni di visualizzazioni.

Nelle cinque giornate sono stati superati i 21,7 milioni di interazioni social, con un risultato in crescita del 47% rispetto al 2019.

Si conferma l’aumento su tutti i social: Facebook (+20%), Instagram (+38%) e Twitter (+47%).

Sono stati oltre 2 milioni i tweet con l’hashtag #Sanremo2020 durante le serate del Festival.

Per quanto riguarda la prossima edizione e l’ipotesi di un Amadeus Bis, Coletta ha dichiarato: “Io gestirò Rai1 fino a fine agosto e poi passerò al prime time delle tre reti. Bisogna sedersi a un tavolo per distanziare la decisione da questo meraviglioso risultato. Per me sarebbe auspicabile perché Amadeus ha fatto un lavoro straordinario. Però ne dovremo parlare”.

Sanremo 2020 chiude con una share media del 54,9% e una raccolta record di 37 milioni (+18%) ultima modifica: 2020-02-10T10:49:54+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment