Brand News > MEDIA > TV >  

Nove lancia Sono le venti, il ‘non TG’ di Peter Gomez che porta le dinamiche del digitale nella tv

Sul canale di Discovery Nove debutta la fascia informativa Sono le venti con un format innovativo di approfondimento a cura di Peter Gomez

“L’informazione che si vede” è il pay off del nuovo programma di informazione di Peter Gomez sul Nove e anticipa bene il concept: una striscia quotidiana che seleziona le principali notizie della giornata, ne approfondisce alcune, cercando di correggere narrazioni approssimative, e anche le mostrerà, letteralmente, sugli schermi dello studio mentre vengono esposte dal giornalista.

Peter Gomez

Insomma un ‘non TG’, anche se, come si evince dal titolo, Sono le venti va on air proprio alle ore 20 e dura 30 minuti, mettendosi in diretta competizione con i telegiornali classici quantomeno per l’orario ma non nel format. E questo perché alle 20 le notizie si sono già apprese sui mezzi digitali, dai siti di informazione ai social, e l’informazione serale in tv va ripensata alla luce di questo fatto.

«Le 20 sono il momento in cui c’è più domanda di informazione e possiamo raggiungere il nostro core target, sotto i 50 anni, maschile e con un’istruzione più alta – spiega Aldo Romersa, direttore di Nove – mentre alle 20.30 sarebbe andato in competizione con altri programmi di approfondimento. Nove ha chiuso lo scorso anno in crescita a doppia cifra e possiamo permetterci di investire. In un contesto caratterizzato da un flusso di notizie superiore alla nostra capacità di selezione, troppe e in tempo reale, con Sono le venti vogliamo aggiungere un tassello distintivo nel nostro palinsesto».

Da sinistra Duccio Forzano, Laura Carafoli, Peter Gomez, Aldo Romersa

Peter Gomez ci tiene a sottolineare che “non siamo un TG”, che gli ascolti non intaccheranno l’audience altrui ma che l’obiettivo è “mostrare che le cose possono essere raccontate in modo diverso. E magari spingere gli altri a cambiare. Questo sarebbe già un buon risultato. Nel breve vorremmo diventare un appuntamento fisso, dal lunedì al venerdì, per i nostri spettatori».

Accanto alla rassegna delle notizie su cui vale la pena soffermarsi, o da correggere e completare “sbugiardando anche i colleghi”, ci saranno ospiti in studio e il racconto di microstorie che dimostrano la vicinanza del programma agli italiani e saranno “il nostro contributo al cambiamento”. La vicinanza con le elezioni in Emilia Romagna non darà la possibilità al programma di mostrare tutta la sua diversità nella settimana di lancio, ma la politica non sarà il focus principale: il mix di argomenti unisce “alto e basso”, argomenti come corruzione, ambiente, mafia, politica a società e spettacolo, magari invitando influencer e creator digitali.

I telespettatori potranno inviare le domande direttamente in redazione e in formato video (rigorosamente verticale) alla mail redazione.sonole20@gmail.com e Gomez risponderà durante la puntata. Il programma è attivo anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Anche l’allestimento dello studio contribuirà a trasmettere l’informazione in modo nuovo, spiega il direttore artistico Duccio Forzano «Abbiamo cercato di creare una simbiosi tra giornalismo e forma visiva. Forma e contenuto viaggiano insieme grazie a 6 monoliti a led e specchi che creano un’area virtuale con un effetto 3D, al centro della quale conduce Peter Gomez, e trasmetteranno i video verticali delle notizie. Non per nulla l’abbiamo caratterizzato come “l’informazione che si vede”.

Nel 2019 Nove ha chiuso con una share media dell’1,6% (+13% yoy) e dell’1,7% (+15% yoy) in prima serata, portandolo a nono canale nazionale. Il 2020 è iniziato sulla stessa linea con una share dell’1,7% nel total day (+12% yoy) e in prime time (+17% yoy).

Sono le venti è un programma scritto da Peter Gomez con la collaborazione di Marco Posani e Luca Sommi e prodotto da Loft Produzioni. Duccio Forzano è il direttore artistico e David Perluigi è direttore esecutivo di Loft Produzioni. Valentina De Renzis firma la regia. Il direttore della fotografia è Angelo Rossetti e le scene sono di Dario Cavaletti.

Nove lancia Sono le venti, il ‘non TG’ di Peter Gomez che porta le dinamiche del digitale nella tv ultima modifica: 2020-01-17T10:56:53+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment