Onlineprinters marzo 2020
 

La raccolta pubblicitaria dei canali di ViacomCBS in Italia passa a Sky Media

Con l’accordo, effettivo dal 2 febbraio, salgono a 12 i canali di ViacomCBS presenti sulla piattaforma satellitare

La raccolta pubblicitaria dei canali di ViacomCBS Networks in Italia passa a Sky Media. L’accordo sarà effettivo dal prossimo 2 febbraio.

L’intesa siglata dalle due media company prevede anche l’approdo sulla piattaforma Sky di Paramount Network, Spike e VH1. Salgono così a 12 i canali di ViacomCBS Networks Italia su satellite, incluse le versioni locali di Mtv, Comedy Central, Nickelodeon e il canale per bambini Super!.

Dallo scorso 1° ottobre il direttore generale di Viacom Pubblicità, Paolo Romano, era passato in Sky per ricoprire il ruolo di direttore commerciale di Sky Media, con la responsabilità di coordinare le reti di vendita pay e free (vedi notizia).

La raccolta pubblicitaria dei canali Viacom in Italia è stimata intorno ai 60 milioni di euro.

Andrea Castellari, EVP e AD ViacomCBS Networks Italia, Medio Oriente e Turchia, commenta: “Il nuovo accordo con Sky come distributore dei nostri brand e partner commerciale ci permette di rafforzare una collaborazione organica, di ampio respiro e coerente rispetto alla nostra strategia di business. L’operazione, infatti, getta le basi per offrire maggiori benefici e soluzioni alle nostre audience e investitori, oltre ad allargare la distribuzione dei nostri brand e contenuti su piattaforme multiple”.

La raccolta pubblicitaria dei canali ViacomCBS in Italia passa a Sky Media
Andrea Castellari, a.d. di Viacom Italia

Giovanni Ciarlariello, Chief  Media Digital & Data Officer Sky Italia, aggiunge: “Siamo felici di poter lavorare con un operatore importante come ViacomCBS. Si tratta di un accordo coerente con la strategia di crescita di Sky Media, che prevede l’allargamento della nostra offerta in termini di audience, di qualità e di soluzioni di targettizzazione. Il nuovo perimetro verrà integrato nella nostra offerta commerciale, sia per il lineare che per l’advanced advertising: OnDemand,  AdSmart, addressable tv e  digital”.

La raccolta pubblicitaria dei canali di ViacomCBS in Italia passa a Sky Media ultima modifica: 2020-01-08T14:57:01+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment