Branded Content 2020
 
Brand News > MEDIA > TV >  

La Corte UE dà ragione a Vivendi e Mediaset guarda al business della rete unica

Il Biscione apre alla rete unica dopo la sentenza UE di ieri contro la norma che blocca le quote di Vivendi

Mediaset prende atto della sentenza di ieri della Corte di giustizia europea contro il tetto imposto dall’Agcom che impedisce a Vivendi di comprare il 28% di Mediaset e si dice pronta a valutare opportunità nelle tlc e in particolare nel business della rete unica in fibra qualora il quadro normativo lo consentisse.

Secondo la sentenza della Corte la norma italiana al centro del ricorso è contraria al diritto dell’Unione e “costituisce un ostacolo vietato alla libertà di stabilimento, in quanto non è idonea a conseguire l’obiettivo della tutela del pluralismo dell’informazione”.

La Corte UE dà ragione a Vivendi e Mediaset guarda al business della rete unica
Pier Silvio Berlusconi, a.d. di Mediaset

Per Mediaset si tratta di rilievi che dovranno essere esaminati nelle successive fasi di giudizio davanti al Giudice nazionale competente e su cui confida che l’Autorità garante per le Comunicazioni possa fornire ogni opportuno chiarimento.

Per il Biscione, l’Autorità dovrà valutare i rischi per il pluralismo, valore fondamentale per lo stesso diritto dell’Unione Europea, derivanti dalla possibilità illimitata per le imprese dominanti nelle telecomunicazioni di rafforzare la propria posizione nel settore media.

“Se al contrario di quanto prevede oggi la Legge italiana – si conclude la nota di Cologno Monzese – si aprissero possibilità di convergenza tra i leader delle Tlc e dell’editoria televisiva, Mediaset che in tutti questi anni è stata vincolata e penalizzata dal divieto valuterà con il massimo interesse ogni nuova opportunità in materia di business Tlc già a partire dai recenti sviluppi di sistema sulla Rete unica nazionale in fibra”.

Nei giorni scorsi Telecom Italia e la Cassa Depositi e Prestiti avevano dato il via libera preliminare alla creazione di una società unica della rete che metterà insieme gli asset infrastrutturali di Telecom con quelli di Open Fiber.

La Corte UE dà ragione a Vivendi e Mediaset guarda al business della rete unica ultima modifica: 2020-09-04T09:41:16+02:00 da editorbrand01

Tags:

,

Related posts

Comment