Onlineprinters novembre 2019
 

FCP-Assotv riflette sul valore della TV e la sua centralità nei consumi degli italiani e nelle strategie di comunicazione delle aziende

In occasione del World TV Day, giornata mondiale dedicata alla TV promossa dalle Nazioni Unite, il 22 novembre FCP-Assotv, l’associazione delle concessionarie TV presieduta da Matteo Cardani, organizza un incontro sul valore del mezzo.

Matteo Cardani

Massimiliano Valerii, direttore generale Censis, e Massimo Scaglioni, ordinario di Storia ed economia dei media all’Università Cattolica di Milano, interverranno sul ruolo sociale della TV, ma si parlerà soprattutto di ‘Advanced TV’.

Di questo innovativo segmento, ovvero della declinazione 1-to-few resa possibile dalla nuova platea delle TV connesse – e che poi interesserà la totalità degli apparecchi da luglio 2022 con l’approdo al nuovo standard del digitale terrestre DVB-T2 – aveva parlato a lungo Cardani nel marzo scorso spiegandone le caratteristiche di punta.

All’incontro di FCP-Assotv al Centro Svizzero di via Palestro parteciperà con un intervento anche il presidente Auditel Andrea Imperiali.

FCP-Assotv riflette sul valore della TV e la sua centralità nei consumi degli italiani e nelle strategie di comunicazione delle aziende ultima modifica: 2019-11-07T12:10:47+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment