Brand News > MEDIA > TV >  

FCP AssoTv presenta la guida dedicata alla connected tv. Appuntamento il 14 ottobre

“FCP advanced tv focus” – in live streaming – ha l’obiettivo di fornire al mercato un servizio di orientamento alle nuove possibilità della comunicazione pubblicitaria in tv

Il 14 ottobre le concessionarie di FCP AssoTv presenteranno la “Guida all’advanced tv”, con l’obiettivo di fornire al mercato un servizio di orientamento alle nuove possibilità della comunicazione pubblicitaria in tv.

Stiamo vivendo un periodo di profonda trasformazione tecnologica e delle abitudini di fruizione del media televisivo, una trasformazione accelerata dalla diffusione delle TV connesse, che subirà nei prossimi mesi un’ulteriore accelerazione impressa dal cosiddetto switch off (da DVB-T a DBV-T2).

Si tratta di un processo che impatta sia sul lato dei consumatori – con nuove modalità di fruizione dei contenuti e di esposizione all’advertising, sia sul lato delle aziende – con nuove modalità per raggiungere i propri target di comunicazione con formati pubblicitari innovativi.

FCP AssoTv presenta la guida dedicata alla connected tv. Appuntamento il 14 ottobre
Matteo Cardani, CMO di Publitalia e presidente di FCP AssoTv

La guida nasce proprio con l’obiettivo di dare un contributo di chiarezza e una spinta alla convergenza verso nuovi standard che, come quelli attuali, si definiranno nel dialogo col mercato, con le aziende e le agenzie cui è indirizzata la pubblicazione presentata nel corso dell’evento.

La Guida FCP all’advanced tv poggia su una premessa molto chiara e forte: le nuove opportunità offerte dall’Advanced TV sono una possibilità aggiuntiva, complementare e non sostitutiva della tv come l’abbiamo sempre conosciuta, da oltre 7 decenni.

“FCP advanced tv focus” sarà introdotto dal presidente di FCP Massimo Martellini e consentirà di raccogliere il “punto di vista” di autorevoli esponenti delle realtà associative ed universitarie del settore.

Dopo la presentazione della Guida da parte delle concessionarie di pubblicità, Andrea Imperiali, presidente di Auditel, fornirà il contributo dell’Istituto in riferimento al ruolo della “Connected Tv” nell’articolato processo di definizione della road map che dovrà condurre alla tanto attesa “Total Audience”.

Il direttore dell’Osservatorio Internet Media del Politecnico di Milano, Andrea Lamperti, presenterà la visione della tematica Advanced Tv dalla prospettiva di accademico e studioso delle componenti più innovative dei media digitali e del cosiddetto “New Internet”.

Matteo Cardani (presidente di FCP AssoTv) coordinerà la tavola rotonda che prevede la partecipazione di Raffaele Pastore (direttore generale UPA) ed Emanuele Nenna (presidente UNA).

Le tematiche connesse con l’Advanced Tv rivestono infatti importanti implicazioni sia sul versante della creatività pubblicitaria applicata alle nuove tecnologie televisive, che sul fronte della domanda di soluzioni innovative ed efficaci da parte degli investitori pubblicitari.

CLICCA QUI PER PARTECIPARE

FCP AssoTv presenta la guida dedicata alla connected tv. Appuntamento il 14 ottobre ultima modifica: 2021-10-05T16:02:22+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment