Brand News > MEDIA > TV >  

CNN+ chiude un mese dopo il lancio da 100 milioni di dollari per focalizzarsi sull’informazione

Chirs Licht, nuovo chief executive di CNN, ha deciso la chiusura di CNN+, il servizio di streaming che andava in parallelo all’offerta delle reti lineari.

Il lancio, avvenuto a fine marzo, era stato fatto quando il network era ancora parte di AT&T e prima della  fusione di WarnerMedia e Discovery.

L’investimento da 100 milioni di dollari e con molte star della TV non è bastato per attirare gli abbonati, per quanto basso fosse il costo di accesso: secondo fonti interne gli utenti giornalieri della piattaforma non superavano i 10mila e così pure i download dell’app. Licht è convinto che i consumatori vogliano offerte semplici e servizi all-in e non l’ennesima proposizione standalone.

Alcuni contenuti di CNN+ saranno mantenuti in vita e offerti tramite altri network. CNN si focalizzerà quindi sul suo prodotto di punta, l’informazione.

CNN+ chiude un mese dopo il lancio da 100 milioni di dollari per focalizzarsi sull’informazione ultima modifica: 2022-04-22T15:54:01+02:00 da Redazione

Tags:

,

Related posts