Eggers kamasutra
 

Spotify amplia in Italia l’offerta advertising per i podcast

Spotify introduce anche in Italia la tecnologia ‘streaming ad insertion’ (SAI) per i podcast Original&Exclusive, ampliando così l’offerta advertising. I primi brand a sperimentarla sono Adidas e McDonald’s

Spotify annuncia l’ampliamento della propria offerta di advertising nei podcast per brand e inserzionisti in Italia.

Con la nuova offerta title-by-title, brand e inserzionisti potranno inserire i propri annunci nei podcast Spotify Original & Exclusive, con anche la possibilità di avere gli annunci  letti direttamente dai creator dei podcast.

Gli annunci potranno essere trasmessi direttamente attraverso ‘streaming ad insertion’ (SAI), la suite di strumenti di marketing di Spotify.

Alberto Mazzieri, head of sales Spotify Southern Europe, commenta: «Siamo entusiasti di lanciare finalmente anche in Italia la tecnologia ‘streaming ad insertion’ applicata al mondo dei podcast Original&Exclusive poichè apre ai brand la possibilità di legare a questa specifica tipologia di podcast di elevata qualità una pianificazione pubblicitaria con un importante valore aggiunto in termini di accuratezza, tracciamento e misurazione. Stiamo riscontrando un fortissimo interesse da parte dei brand nei confronti del digital audio advertising sui podcast perché si traduce in opportunità di raggiungere il loro pubblico in modo ancora più mirato e integrato al contenuto».

Spotify amplia in Italia l’offerta advertising per i podcast
Alberto Mazzieri

Il lancio odierno vede già protagonisti due brand: Adidas, supportati da MediaCom, e McDonald’s, con pianificazione di OMD, hanno deciso di sperimentare l’ultima frontiera dell’inserzione audio su podcast.

Come commenta Irene Larcher, Sr. Director Brand Adidas: «Siamo felici di essere tra i primi brand a poter aderire a questa innovativa modalità di interazione con le persone, a dimostrazione di quanto la sperimentazione di nuovi linguaggi e piattaforme sia per noi una prerogativa importantissima. Collaboriamo da diversi anni con Spotify e siamo convinti che l’utilizzo dei podcast, grazie alla loro elevata rilevanza culturale, ci permetterà di entrare in contatto con un’audience fidelizzata, ad alto tasso di attenzione e disponibile a vedere gli advertisers come una risorsa per la creazione di un contenuto di intrattenimento».

Con la tecnologia alla base dei podcast ads, è possibile fornire nuovi strumenti di misurazione come impression degli annunci, insight sulle audience e nuove performance creative.

In questo modo, Spotify amplia la propria offerta pubblicitaria, con nuove modalità per raggiungere audience diverse, misurare le prestazioni e le performance delle  campagne.

Spotify amplia in Italia l’offerta advertising per i podcast ultima modifica: 2022-01-27T11:18:45+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment