Onlineprinters marzo 2020
 

Il New York Times punta ancora sull’audio con un nuovo progetto editoriale

Si chiama “New York Times Audio” il nuovo progetto editoriale del New York Times, nuovo passo di una strategia di valorizzazione dei contenuti informativi attraverso l’audio avviata nel 2017 con The Daily e che oggi, grazie i vari prodotti, raggiunge 20 milioni di persone al mese.

“New York Times Audio” è finalizzato ad aiutare le persone a capire le notizie più importanti della giornata e include news, opinioni, narrative storytelling e altro, integrate in un’esperienza di nuovo tipo. Si tratta infatti di un’app a sé, curata dai giornalisti e redattori della testata, che vuole offrire in modo accessibile e autorevole una visione sull’attualità.

I contenuti provengono dai podcast e dagli articoli del NYT, da nuovi formati audio in arrivo dalla newsroom, ma anche da altre testate autorevoli come il New York magazine e Rolling Stone. C’è anche un archivio chiamato “This American Life” con 25 anni di episodi dalla serie radio considerata pioniera del giornalismo audio. Per capire l’interesse delle persone verso questo tipo di prodotto e migliorarlo, il NYT ha lanciato un invito a dei beta tester che per primi potranno utilizzarla (per ora solo su iPhone). 

Recentemente il giornale ha aumentato i contenuti audio sull’app principale e lo scorso mese ha avviato la sperimentazione di ‘Listen’, una scheda nell’app che propone una selezione di storie lette dagli stessi reporter che le hanno scritte.

Nel 2020, il Times ha acquisito Serial Productions e Audm e ha formato un’alleanza creativa e strategica con “This American Life”.

Il New York Times punta ancora sull’audio con un nuovo progetto editoriale ultima modifica: 2021-10-13T11:34:41+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment