Fondazione Unipolis e Podcastory insieme per l’Agenda 2030 Onu

Online i nuovi podcast realizzati a partire dalle storie vincitrici dei ultimi 4 contest. Al via la terza serie dedicata ai Goal 4, 8, 9 e 12

‘Solo una puntura’ di Leonilde Gambetti (Goal 3), ‘Colorfyll – l’acqua della memoria’ di Federica Terribile (Goal 6), ‘Patente verde’ di Barbara Barison (Goal 11), ‘Uguaglianza, giustizia e pace’ di Michele Lombardi (Goal 16). Sono questi i racconti vincitori degli ultimi quattro concorsi letterari indetti nell’ambito di “17 storie per il 2030”, il progetto ideato da Fondazione Unipolis e realizzato da Podcastory con il patrocinio di ASviS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile.

Fondazione Unipolis e Podcastory insieme per l’Agenda 2030 Onu:
Davide Schioppa, founder e CEO di Podcastory

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di creare una playlist originale e inedita di podcast dedicati agli Obiettivi dell’Agenda 2030 (SDGs), generata a partire dalle idee di chiunque sia pronto a raccontare un futuro possibile. La seconda serie, dedicata ai Goal 3, 6, 11 e 16 si è chiusa il 15 agosto 2021.

Le storie selezionate raccontano di mondi possibili sul tema “Città, servizi e istituzioni”: fanno riaffiorare esperienze e sensazioni di tre generazioni per ricordarci l’importanza della salute oggi, descrivono uno scenario futuristico dove l’emergenza idrica e quella energetica sono risolte con intelligenza, immaginano una patente a punti per contribuire collettivamente allo sviluppo delle città in un’ottica di salvaguardia dell’ambiente, raccontano un’umanità lasciata ai margini della società che non si arrende. I podcast sono da oggi disponibili sulle principali piattaforme di podcasting e si aggiungono agli altri quattro realizzati in seguito alla serie dedicata a “Povertà e disuguaglianze” e a quello dedicato al Goal 17, prodotto con la collaborazione di Marisa Parmigiani, Direttrice della Fondazione Unipolis.

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, il programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel 2015 dalle Nazioni Unite, chiama all’azione tutti i Paesi e tutte le componenti della società civile – dalle imprese private al settore pubblico, dalla società civile agli operatori dell’informazione e cultura fino al singolo cittadino – per garantire un futuro possibile.

A meno di dieci anni al 2030, diventa sempre più urgente sensibilizzare e responsabilizzare le persone sulla necessità di partecipazione e impegno comune per poter realizzare questa ambiziosa sfida.

Sulla scia di questo proposito, Fondazione Unipolis desidera intercettare e condividere le riflessioni della comunità su come immagina di poter trasformare il mondo secondo gli SDGs. Per farlo, ha deciso di rivolgersi a Podcastory – la prima podcast factory italiana, al lavoro in sinergia con la Fondazione per la realizzazione del progetto.

Conclusasi la seconda serie, è ora aperta la terza – dal 12 ottobre al 12 dicembre – dal titolo “Educazione, lavoro e innovazione” dedicata ai Goal 4, 8, 9 e 12. Anche in questo caso le storie selezionate saranno trasformate in podcast da ascoltare online. Ulteriori concorsi letterari si susseguiranno nei prossimi mesi fino al completamento della playlist dedicata ai 17 Obiettivi dell’Agenda 2030.

L’iniziativa è realizzata con il patrocinio di ASviS – Alleanza Italiana per lo sviluppo sostenibile, un’organizzazione che oggi riunisce oltre 300 tra le più importanti istituzioni e reti della società civile, nata su impulso di Unipolis insieme all’Università di Tor Vergata, per accrescere la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 in Italia e per mobilitare l’intero Paese per la sua realizzazione, attraverso un intenso lavoro di rete.

Fondazione Unipolis e Podcastory insieme per l’Agenda 2030 Onu ultima modifica: 2021-10-20T14:12:52+02:00 da editorbrand01

Tags:

Related posts

Comment