FCP Assoradio: nel 1° quadrimestre 2021 la raccolta della radio segna +3,2%

Segno positivo per la raccolta del mezzo radiofonico nei primi 4 mesi del 2021, ma ancora lontana dai livelli pre-pandemia. I nuovi dati FCP Assoradio

Con una crescita del 212,1% nel mese di aprile, la radio chiude il primo quadrimestre del 2021 con una crescita del 3,2% rispetto allo stesso periodo del 2020.

“Certamente il dato di questo mese si confronta con un aprile 2020 fortemente condizionato dagli eventi pandemici, ma il dato è comunque più che significativo nell’evidenziare il consolidarsi di una tendenza alla ripresa degli investimenti, già avviatasi nel mese di marzo” ha commentato il presidente di FCP Assoradio Fausto Amorese.

Ricordiamo comunque che il primo quadrimestre 2020 si era chiuso con una flessione della raccolta del 28,5% rispetto al pari periodo 2019.

FCP Assoradio: nel 1° quadrimestre la raccolta della radio segna +3,2%

 

Le analisi merceologiche relative al primo quadrimestre 2020/21 hanno evidenziato il buon andamento in secondi di numerosi settori economici – spiega il comunicato di FCP Assoradio – Fra di essi si sono distinti in particolare distribuzione, alimentari, gestione, casa ed abitazione.

FCP Assoradio: nel 1° quadrimestre 2021 la raccolta della radio segna +3,2% ultima modifica: 2021-05-25T17:49:57+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment