Onlineprinters settembre 2019
 
Brand News > MEDIA > TV >  

Festival di Sanremo: nella 2a serata share in crescita al 49,9%, 4 break su 7 migliorano la performance vs. 2015

La seconda serata del Festival di Sanremo 2016 supera la prima nel dato di share, in controtendenza rispetto alle edizioni passate.

Sono stati oltre 10,7 milioni i telespettatori che hanno seguito il secondo appuntamento della kermesse che celebra la canzone italiana, +6.5% di ascolti rispetto al 2015.

sanremo vivaki 1

La seconda serata di Sanremo 2016 rimarrà nella memoria di Rai 1  perchè, a differenza delle edizioni passate in cui si registrava un fisiologico calo di share nella seconda serata, quest’anno la share si alza passando dal 49.5% registrato martedì 9 febbraio al 49.9% di mercoledì 10 febbraio. Per quanto riguarda la controprogrammazione, significativa la perdita di 8 punti di share di Canale 5 rispetto all’edizione 2015, quando l’ammiraglia Mediaset aveva trasmesso la fiction di successo “Il Segreto”.

Il picco di ascolti è stato registrato alle ore 21.51 con 14.866.590 spettatori all’ascolto subito dopo l’esibizione di Patty Pravo, che più di tutte ha accesso le conversazioni su Twitter.

sanremo vivaki2

Secondo l’analisi di VivaKi Italia (scarica tutto il documento), rispetto al 2015 crescono gli ascolti dei break Sanremo 1, 2, 4 e 5. La migliore performance è stata ottenuta dal primo break che mostra un incremento di audience del +20% vs 2015. Il secondo break ha registrato il +15%, il quarto il +11%, il quinto il +5%.

sanremo vivaki 3

Secondo un’analisi svolta da VivaKi su dati Socialtools, rispetto alla prima serata sono aumentati i fan e i follower delle pagine ufficiali di Sanremo su tutti i social (Facebook, Twitter e Instagram), con un incremento significativo registrato in particolare da Facebook (+17% di fan che hanno raggiunto quota 323 mila). Crescono anche le interazioni: nell’arco della giornata di mercoledì 10 febbraio sono state oltre 34 mila le interazioni sul social network Twitter (tra tweet, retweet, menzioni e hashtag), contro le 27 mila rilevate martedì;  288 mila le interazioni su Facebook tra share, like, commenti (rispetto alle 173 mila di martedì) con il formato foto privilegiato per interagire con i fan. Il picco di interazioni su Facebook è registrato nella fascia di access prime time (20-21), in anticipo rispetto alla messa in onda della trasmissione.

sanremo vivaki social 4

Per commentare la diretta i social addicted si spostano su Twitter che raggiunge il suo picco di interazioni proprio nella fascia di trasmissione del programma dalle 21-23. Tra i tweet postati dall’account ufficiale di Sanremo, hanno generato il maggiore tasso di attivazione (calcolato come numero di reTweet/numero di followers) quelli relativi alla presenza sul palco del compositore Ezio Bosso e la citazione di Eros Ramazzotti “I figli fanno famiglia, la famiglia è fondamentale qualunque essa sia”.

Dati Nielsen sulla Social TV relativi a #Sanremo2016

  • Numero di tweet: 603.200
  • Autori unici (numero di persone che ha pubblicato almeno un tweet relativo al Festival): 83.600
  • Audience (numero di utenti Twitter che hanno visto almeno un tweet sulla serata): 478.000
  • Impression (numero complessivo delle volte in cui sono stati visti i tweet sulla serata): 52,5 milioni

Nelle prime due giornate della gara sono già stati postati 1,2 milioni di tweet in Italia relativi al Festival, visualizzati complessivamente oltre 100 milioni di volte.

Il minuto di picco si è registrato alle 21:44 con 7.255 Tweet postati da 6.034 utenti al momento dell’arrivo sul palco del Maestro Beppe Vessicchio per dirigere il brano cantato da Patty Pravo.

In termini di composizione demografica delle audience su Twitter (persone che hanno letto almeno un tweet) i dati sono in linea con quelli della prima serata. Il 56% delle persone esposte alle conversazioni su Twitter relative alla serata del Festival di Sanremo di mercoledì 10 febbraio 2016 è composto da uomini; i Millennials (under 34) sono il 60% e, ancora più nel dettaglio, il 25% degli utenti che ha letto almeno un tweet su Sanremo è compreso nella fascia di età 18-24 anni.

Il confronto con il 2015. Durante la serate, l’hashtag #sanremo2016 è stato citato in oltre 416.000 tweet, dato in crescita del +65% rispetto alla seconda serata dell’edizione 2015. Ugualmente in crescita il numero di tweet (+44%) e le impression generate (+29%).

Festival di Sanremo: nella 2a serata share in crescita al 49,9%, 4 break su 7 migliorano la performance vs. 2015 ultima modifica: 2016-02-11T14:05:14+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment