Wired Next Fest: l’ultima tappa in diretta dagli IBM Studios di Milano. Quest’anno oltre 30 i brand partner

Il 9 e 10 ottobre l’ultima tappa del Wired Next Fest 2020 realizzato in collaborazione con Audi

Il Wired Next Fest chiude il suo percorso lungo 4 mesi con un appuntamento in programma il 9 e 10 ottobre in diretta dagli IBM Studios di Piazza Gae Aulenti, nella zona di Porta Nuova a Milano.

«In questi mesi del 2020 – ha detto Federico Ferrazza, direttore di Wired Italia – abbiamo sentito ripetere spesso come la vicenda del Coronavirus abbia accelerato diversi processi di digitalizzazione. È quello che è successo al Wired Next Fest. Dopo l’edizione del 2019 avevamo deciso di trasformare questo evento anche in un format televisivo, comportandoci come un broadcaster. È ciò che è abbiamo fatto, utilizzando la rete e i social. L’obiettivo era quello di rendere questo progetto unico, con un mix di digitale ed esperienza dal vivo. Esperienza che ritorna nell’ultima tappa del Wired Next Fest 2020, il 9 e 10 ottobre».

Wired Next Fest: l’ultima tappa in diretta dagli IBM Studios di Milano. Quest’anno oltre 30 i brand partner

Per le giornate conclusive dell’evento realizzato in collaborazione con Audi, Wired ha scelto di raccontare la vita dopo la pandemia, la ripartenza dopo mesi di lockdown trascorsi chiusi in casa (ri)costruendo una normalità grazie allo schermo di uno smartphone. Ovvero il passaggio ‘From Digital to a New World’, che sarà dunque il tema di questa due giorni.

L’appuntamento verrà trasmesso e diffuso su Wired.it, su Next.Wired.it, il portale di Wired dedicato ai suoi eventi, e sui canali social di Wired Italia.

Come nelle passate edizioni, Audi sarà presente al Wired Next Fest e farà il punto su We Generation, il progetto dedicato ai giovani sviluppato assieme ad H-Farm, per sostenere la cultura dell’innovazione e del cambiamento.

Francesca Airoldi, chief marketing officer di Condè Nast Italia

Gli altri sponsor principali sono Huawei (mobile partner), E-Distribuzione, MasterCard, Nexi e UniCredit. “Quest’anno sono stati oltre 30 le aziende partner – ha spiegato Francesca Airoldi, chief marketing officer di Condé Nast Italia -. Un dato che conferma il successo della formula di questo evento, che è il più importante per la casa editrice anche a livello internazionale”.

 

I NUMERI DEL WIRED NEXT FEST

– 155mila views per la diretta streaming

– 250mila videoviews tramite i social

– 6 milioni di impressions

– 5 milioni di social reach

Wired Next Fest: l’ultima tappa in diretta dagli IBM Studios di Milano. Quest’anno oltre 30 i brand partner ultima modifica: 2020-10-06T10:59:04+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment