Sky_20210614_Displaybanner_v1_Banner_1000x250
 

Vogue Italia apre gratuitamente i suoi archivi

Vogue Archive, inaugurato nel 2013 in occasione del cinquantenario di Vogue Italia, sarà a disposizione di tutti, gratuitamente, per tre mesi

Condé Nast Italia, dopo aver messo a disposizione di utenti e lettori tre mesi di copie digitali gratuite di Vogue, GQ, Wired, AD, La Cucina Italiana e Traveller, e i video corsi digitali de La Scuola de La Cucina Italia, annuncia anche il libero accesso agli archivi di Vogue Italia.

Vogue Italia apre gratuitamente i suoi archivi

Vogue Archive, inaugurato nel 2013 in occasione del cinquantenario di Vogue Italia, è un archivio digitale di moda. Un  contenitore che racchiude tutta la storia del magazine. Servizi, fotografie, articoli, campagne pubblicitarie e tanto altro. Il tutto catalogato e  consultabile grazie alle più avanzate tecnologie di ricerca.

Da oggi – spiega la casa editrice – questo  patrimonio è a disposizione di tutti, gratuitamente, per tre mesi. Per usufruirne basta andare su http://archivio.vogue.it/, cliccare su Abbonati e selezionare la modalità di abbonamento Full Archive.

“L’archivio di Vogue Italia è il cuore del nostro giornale, la nostra storia e la bussola per il nostro futuro. Aprendolo gratuitamente ai lettori, Condé Nast regala loro il biglietto per un meraviglioso viaggio nello spazio e nel tempo. I lavori dei più grandi fotografi del mondo infatti li porteranno in luoghi fantastici, a rivedere da vicino le icone di almeno tre generazioni. È una miniera di libertà e bellezza, che speriamo sia di conforto in questi giorni difficili” commenta Emanuele Farneti, direttore di Vogue Italia.

Vogue Italia apre gratuitamente i suoi archivi ultima modifica: 2020-03-17T13:44:05+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment