Vanity Fair celebra i nuovi talenti italiani

Vanity Fair arriva in edicola oggi con un numero speciale che celebra i nuovi talenti italiani che stanno riscrivendo le regole di cinema, musica, moda, intrattenimento, scienza e social. Un coro di voci, di esperienze e di progetti che stanno cambiando il volto del nostro Paese.

«Quello su cui abbiamo lavorato è un catalogo, parziale ma progettuale, di un gruppo di pionieri», scrive nel suo editoriale il direttore Simone Marchetti. «Talenti che hanno avuto il coraggio di rompere schemi per fare cose nuove o di ristabilire schemi per recuperarne di antiche. Sceneggiatori, registi, compositori, attivisti, atleti, scrittori, musicisti e più in generale creativi che non si sono mai arresi, nemmeno di fronte alla pandemia, nella definizione del proprio sogno».

Vanity Fair celebra i nuovi talenti italiani

In copertina, un gruppo di questi pionieri: l’attore Rocco Fasano, idolo teen dopo Skam Italia, che riflette sui ruoli portatori di una mascolinità tossica, oggi non più accettabili. Nabou Thiam, classe 2002, modella bresciana di origini senegalesi che ha appena intrapreso la carriera dopo il secondo posto al concorso Elite Model Look. Sespo, digital creator e star di YouTube e Twitch da due milioni di follower e il duo musicale La Rappresentante di Lista composto da Veronica Lucchesi (cantante) e Dario Mangiaracina (polistrumentista), che sarà al 71esimo Festival di Sanremo con la canzone Amare.

Vanity Fair celebra i nuovi talenti italiani ultima modifica: 2021-02-17T09:56:19+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment