ONLINEPRINTERS FEBBRAIO 2020
 

Quattroruote sviluppa l’area Professional, rinnova eventi e tv e studia sezione ‘plus’ e contenuti pay

Gian Luigi Pellegrini, direttore Quattroruote

«In momenti di disorientamento come questo, la competenza assume un valore ancora più importante». Lo sostiene Gian Luca Pellegrini, direttore di Quattroruote, in occasione del QuattroruoteDay, presentando i progetti del media brand per il 2020.

Il sistema editoriale va ormai molto oltre la carta e si estende sui canali digitali, sul territorio con eventi con Quattroruote StreetShow – che verrà rinnovato anche nel 2020 – e in tv con il programma DriveUP su Italia1, con una quarta stagione già in produzione, e soprattutto con la divisione Professional che vanta un giro d’affari per 21 milioni di euro.

Gian Luigi Pellegrini, direttore Quattroruote Quattroruote Day 2020
Gian Luigi Pellegrini, direttore Quattroruote

«La divisione Professional sta crescendo per acquisizioni e, dopo quella di IBI, quattro giorni fa abbiamo chiuso l’acquisizione della software house Softway, attiva nel settore motociclistico, con l’intenzione di creare il sistema B2B Dueruote Professional» spiega Sofia Bordone, a.d. di Editoriale Domus.

Tra i nuovi progetti annunciati da Pellegrini c’è anche un’area ‘Plus’ del sito Quattroruote.it alla quale si accede con registrazione “e in base alla profilazione valuteremo la possibilità di vendere contenuti digitali. Cerchiamo insomma di portare alla luce i lettori disposti a pagare per ottenere contenuti di valore”.

All’interno dell’area Professional arriveranno anche due nuovi corsi dell’Accademia Editoriale Domus: il Master Mobility Manager realizzato insieme ad Assolombarda e Amat e il Master Automotive Sales in collaborazione con Federauto.

Il Sistema Quattroruote entra in contatto ogni mese con oltre 11 milioni di individui. Il magazine conta 2,259 milioni di lettori, sono 5,91 milioni gli utenti di quattroruote.it che ha chiuso il 2019 con una media mese di 7,94 milioni di visite e 58 milioni di pagine viste (Fonte Webtrekk). Su Instagram Quattroruote conta 173 mila follower e 755.532 fans su Facebook.

Allo scorso Quattroruote StreetShow, a Milano il 15 settembre 2019, hanno partecipato oltre 300 mila persone.

Il programma tv DriveUp, ideato da Mediaset e Quattroruote, ha registrato una share media del 4,46%, con una audience pari a 761.539 telespettatori ed una copertura di 1.843.509 telespettatori per ogni puntata.

Quattroruote sviluppa l’area Professional, rinnova eventi e tv e studia sezione ‘plus’ e contenuti pay ultima modifica: 2020-02-06T09:44:14+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment