Per gli editori evoluti l’audio potrebbe rivelarsi più redditizio del video in fatto di ricavi pubblicitari

L’analisi di Digiday sulla redditività dei contenuti audio sulla base dei dati dell’Economist, del Telegraph e dalla testata sportiva The Ringer

Gentile lettore,
questo articolo è in un'area riservata ai soli abbonati al quotidiano Brand News.

Se sei abbonato puoi accedere con la tua login e password, oppure puoi richiedere informazioni sull'abbonamento scrivendo ad admin@brand-news.it o telefonando allo 393 9367226

Per gli editori evoluti l’audio potrebbe rivelarsi più redditizio del video in fatto di ricavi pubblicitari ultima modifica: 2019-02-01T11:19:08+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment