Amazon Bedroom_1000x250
Amazon GameRoom_1000x250
 

Il New York Times compra The Athletic per 550 milioni di dollari

The New York Times Company ha annunciato l’acquisizione di The Athletic, azienda globale di sport media con un modello di business basato sugli abbonamenti, che ​​fornisce copertura nazionale e locale a oltre 200 club e squadre negli Stati Uniti e in tutto il mondo.

La transazione dovrebbe concludersi nel primo trimestre del 2022 e ha un valore di 550 milioni di dollari, pagati in contanti.

Come spiega la ceo Meredith Kopit Levien, l’acquisizione di The Athletic permetterà al New York Times di conquistare la leadership anche nel giornalismo sportivo, rendendosi ancora più appetibile agli utenti anglofoni di tutto il mondo.

“Il Times fornisce già una copertura sportiva distintiva. Come prodotto autonomo, The Athletic ci consentirà di offrire molto di più: un’ampia copertura per i fan che cercano una profonda connessione e comprensione delle loro squadre, leghe e giocatori preferiti. The Athletic è un ottimo complemento per il Times” e sarà strategico per raggiungere l’obiettivo di 10 milioni di abbonamenti allargando la platea di potenziali abbonati.

Negli ultimi tre anni il New York Times ha raddoppiato gli abbonamenti, che oggi hanno superato gli 8 milioni tra digitali e cartacei. The Athletic aumenterà anche i ricavi pubblicitari della New York Times Company.

The Athletic è stato fondato nel gennaio 2016 da Alex Mather e Adam Hansmann, confermati nei loro ruoli di general manager e chief operating officer ed entrambi di co-president, e a dicembre 2021 contava 1,2 milioni di abbonati. David Perpich, responsabile delle strategie di monetizzazione e dei prodotti extra-news del Times, sarà invece publisher di The Athletic.

Il New York Times compra The Athletic per 550 milioni di dollari ultima modifica: 2022-01-10T11:54:04+01:00 da Redazione

Related posts