Il cda di Gedi ha nominato Carlo Verdelli nuovo direttore di La Repubblica

In sostituzione di Mario Calabresi, che ha diretto il giornale nel corso degli ultimi tre anni

Il Consiglio di Amministrazione di Gedi Gruppo Editoriale ha nominato Carlo Verdelli direttore della testata la Repubblica, in sostituzione di Mario Calabresi, che ha diretto il giornale nel corso degli ultimi tre anni.

Il cda di Gedi ha nominato Carlo Verdelli nuovo direttore di La Repubblica
Carlo Verdelli

Verdelli, classe 1957, inizia la sua carriera giornalistica proprio a Repubblica come collaboratore alle pagine milanesi. E’ stato direttore di ‘Sette’, il settimanale del Corriere della Sera nel 1994 passando poi alla vicedirezione del quotidiano, dove rimane sette anni. Nel 2004 passa in Condè Nast per rilanciare Vanity Fair e nel 2006 torna in Rcs per dirigere La Gazzetta dello Sport, dove vi resta per 4 anni. Il suo più recente incarico lo ha assunto nel 2015 in Rai come direttore editoriale per l’offerta informativa, incarico che lascia nel gennaio 2017 dopo la bocciatura del suo piano da parte del cda.

Era stato Calabresi ieri ad aver annunciato la sua uscita attraversdo un tweet. “Dopo tre anni finisce la mia direzione di Repubblica. Lo hanno deciso gli editori – ha scritto Calabresi  -. Ho l’orgoglio di lasciare un giornale che ha ritrovato un’identità e ha un’idea chiara del mondo. I lettori lo hanno capito, la discesa delle copie si è dimezzata: era al 14 ora è sotto il 7. Abbiamo innovato tanto sulla carta e sul digitale e i conti sono in ordine Grazie a tutti i colleghi a cui auguro di non perdere mai passione e curiosità”.

 

Il cda di Gedi ha nominato Carlo Verdelli nuovo direttore di La Repubblica ultima modifica: 2019-02-06T11:05:00+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment