Onlineprinters nov-dic 2020
 

Hearst si riorganizza con tre nuove divisioni

A diretto riporto di Giacomo Moletto sono state create le divisioni Hearst Solutions, B2C Content & Consumer Experience  ed Hearst Global Design

Hearst annuncia una riorganizzazione che mette al centro “contenuti, attenzione al consumatore e un’offerta più varia di soluzioni B2B”.

A diretto riporto di Giacomo Moletto, ceo di Hearst Italia e Western Europe, la casa editrice ha creato nuove divisioni.

Hearst si riorganizza con tre nuove divisioni
Giacomo Moletto

Hearst Solutions è la divisione B2B di cui Robert Schoenmaker è managing director ed è composta da tre aree: client relations (le reti commerciali domestic e international), agency ed events.

Le reti commerciali domestic e international riportano a Schoenmaker e mantengono la corrente organizzazione mentre l’area Agency sarà guidata da Simona Zanette, che mantiene il ruolo di  amministratore delegato di Hearst Digital, e comprenderà iniziative speciali domestic, affidate a Francesca  Snidersich, iniziative speciali internazionali, white label e custom publishing.

L’area events guidata da Maddalena Onofri – che mantiene anche la direzione di PR & Communications in riporto diretto con il ceo Moletto – viene rafforzata da Giorgia Veltri che assume il ruolo di events director.

La divisione B2C Content & Consumer Experience è affidata a Massimo Russo, managing director, che mantiene anche il ruolo di CDO Western Europe.

Qui confluiscono gli editorial staff – print e digital – , l’area publisher gestita da Michela Alpi, publishing director Luxury Brands e l’area abbonamenti e diffusione che fa capo a Cristina Della Ragione,  marketing operations director, che continuerà a mantenere anche la gestione delle attività di IT. Solo per queste ultime continuerà a riportare a Marcello Sorrentino, managing director Finance and Operation Southern Europe.

Questa divisione si occupa della produzione dei contenuti e della loro organizzazione, della gestione strategica e operativa dei brand, della distribuzione – stampa e digital, sia su piattaforme proprietarie che di terze parti – , della consumer experience e dei ricavi B2C.

Viene inoltre costituita Hearst Global Design, la divisione guidata da Roberta Battocchio, managing director. Hearst Global Design concentra tutte le attività di produzione contenuti, consumer experience, sales – domestic e international – , Agency e Events nell’ambito del settore design e interior decoration che, per le sue specificità, merita una gestione unitaria e separata del business.

Continua  inoltre a riportare direttamente a Moletto la divisione business execution – diretta  da Silvia Esposti  – che supporta il business nell’implementazione delle linee strategiche e nella definizione delle priorità nello sviluppo dei ricavi pubblicitari.

Hearst si riorganizza con tre nuove divisioni ultima modifica: 2019-12-17T17:48:43+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment