Onlineprinters marzo 2020
 

Hearst Italia: il fatturato digital cresce del 169%

Hearst Content Studio, video e programmatic sono i driver di crescita del gruppo editoriale

Hearst Italia comunica una crescita del 169% del fatturato digitale di Hearst Solutions, la divisione business del gruppo che opera sulla rete commerciale, marketing ed eventi, nel periodo gennaio-luglio 2021 rispetto allo stesso periodo del 2020.

I driver che trainano la performance – spiega la casa editrice – sono soprattutto Hearst Content Studio, video e programmatic (+246% nel periodo gennaio-agosto vs 2020).

Hearst Italia: il fatturato digital cresce del 169%
Robert Schoenmaker, managing director Hearst Solutions

Robert Schoenmaker, managing director Hearst Solutions, commenta così i dati: “E’ un risultato che ha superato le nostre previsioni, anche il confronto del fatturato gennaio-luglio 2021 con lo stesso periodo del 2019, pre-pandemia, registra un + 52%. E’ frutto di un performante piano di accelerazione digitale, di un allineamento internazionale della nostra strategia digitale e di un approccio commerciale molto più concentrato sulla progettualità e sulle necessità dei nostri partner. Il mix di fatturato print e digital che lo scorso anno  registrava 80% vs 20% è passato al 60% vs 40% dei nostri ricavi e prevediamo un ulteriore sensibile incremento nel corso del 2022”.

Hearst Italia: il fatturato digital cresce del 169% ultima modifica: 2021-10-13T16:43:14+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment