Condè Nast lancia Vogue Business in Cina

Condé Nast annuncia il lancio di Vogue Business in Cina.

L’edizione è disponibile su WeChat con l’obiettivo di guidare i professionisti del fashion verso la comprensione dell’impatto della Cina sul mercato globale, con oltre sei milioni di professionisti del settore nel Paese.

Condè Nast lancia Vogue Business in Cina

Vogue Business in Cina si presenta come new entry a fianco di Vogue Business, lanciata nel web a gennaio 2019, e si rivolge a un pubblico di professionisti in 39 mercati globali, con la prospettiva di toccare i 100.000 iscritti alla newsletter entro un anno. La nuova testata cinese si fonda sulla missione di offrire a professionisti e decision-maker una panoramica globale dell’industria, pubblicando analisi e approfondimenti su tendenze di mercato, differenze culturali, notizie del settore e comportamento dei consumatori cinesi.

Le principali aree di sviluppo editoriale saranno:

• Notizie e analisi giornaliere delle tendenze emergenti nell’industria della moda, dal design alla produzione, fino al marketing, la distribuzione, la pianificazione degli eventi e la selezione dei talenti

• L’impatto delle dinamiche di mercato con portata più ampia e globale, dal cambiamento climatico alla geopolitica

• L’influenza dei modelli e dei cambiamenti culturali sul retail e viceversa

• L’effetto del progresso tecnologico e scientifico sulle modalità di produzione e commercializzazione.
Imin Pao, fondatore della società di consulenza The Brand Partner e membro di Condé Nast China dal 2019, è direttore editoriale di Vogue Business.

Condè Nast lancia Vogue Business in Cina ultima modifica: 2019-12-11T08:33:35+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment