Sky_20210614_Displaybanner_v1_Banner_1000x250
 

Condè Nast Italia: le iniziative per stare vicino ai lettori spingono le audience sui siti e canali social

I brand di Condè Nast Italia hanno promosso diverse iniziative per dimostrare vicinanza e offrire contenuti di intrattenimento ai lettori in questo difficile momento

Sono diverse le iniziative che Condè Nast Italia ha promosso per essere vicina ai lettori in questo difficile momento. Si va dalle dirette streaming di #VFQuarantineStories, spin-off del Festival Vanity Fair Stories, alle dirette su Instagram ‘GQ Telefono Casa’ del magazine GQ fino alla challenge #TravellerLovesItaly lanciata da Traveller.

Vogue Italia, tra le varie attività, ha promosso una serie di live interview su Instagram alle quali i follower possono partecipare attivamente con commenti e quesiti.

Condè Nast Italia: le iniziative per stare vicino ai lettori spingono le audience sui siti e canali social

La Cucina Italiana ha proposto invece delle dirette sul sito e degli approfondimenti sul tema della spesa.

AD ha lanciato un nuovo format per intrattenere il pubblico durante il lockdown: #ADMyPrivateRoom.

“Cosa sappiamo e (soprattutto) cosa non sappiamo sulla pandemia del nuovo coronavirus?” è la domanda a cui Wired vuole rispondere con la creazione del format video in cui diversi esperti raccontano i punti di vista della scienza. Si tratta di videointerviste che si possono visualizzare sul sito, o sulle pagine ufficiali di Wired su Facebook e Instagram.

I NUMERI

Il palinsesto di attività della casa editrice ha trovato il riscontro del pubblico.

Le dirette Instagram trasmesse da tutte le property per intrattenere gli utenti, e per sostenere il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri #iorestoacasa, hanno infatti totalizzato a oggi 872mila views.

Aderendo inoltre al progetto di Solidarietà Digitale promosso dal Ministero per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione, Condé Nast Italia ha reso disponibili gratuitamente per 3 mesi le copie digitali di tutte le testate.

Le attivazioni delle iniziative 4you ad oggi sono state 76.600, nel dettaglio: Vanity Fair 12.300; Vogue 13.000; La Cucina Italiana 12.500; Wired 6.700; Traveller 5.200; GQ 2.800; AD 5.700; Corsi Digitali de La Scuola De La Cucina Italiana 8.300; Vogue Archive 10.100.

I rilanci social su tutte le property del gruppo a sostegno dell’iniziativa hanno registrato oltre 1,6 milioni di impression, di cui +700mila da varchive4you, 300mila da corsilci4you e 650mila da tutta la componente 4you.

Il mese di marzo vede inoltre una forte crescita di traffico su tutti i siti Condé Nast, con Vanity Fair, Wired, GQ e La Cucina Italiana che si apprestano a superare i rispettivi record di traffico.

I siti sono in crescita sia rispetto a febbraio 2020 sia rispetto allo stesso mese del 2019: Vanity Fair +27% YoY e +9% MoM, Vogue +37% YoY e +9% MoM,  Wired +79% YoY e +42% MoM, GQ  +136% YoY e +58% MoM, La Cucina Italiana  +29% YoY e +30% MoM.

I profili social delle property Condé Nast raggiungono complessivamente 17,2 milioni tra fan e follower (+8% YOY).

Infine, le iniziative relative allo scorso numero di Vanity Fair #iosonomilano #iosonolamiacittà e #iloveitalia, che hanno coinvolto oltre 600 personaggi dello spettacolo, hanno raggiunto un total engagement di oltre 3,5 milioni.

Condè Nast Italia: le iniziative per stare vicino ai lettori spingono le audience sui siti e canali social ultima modifica: 2020-03-26T18:41:38+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment