Onlineprinters settembre 2020
 

Verizon Media Group ripensa la sua strategia e mette in vendita l’HuffPost

Resteranno probabilmente solo TechCrunch e pochi altri titoli, per questioni di coerenza con il core business, tra le proprietà media di Verizon Group che secondo il Financial Times ha deciso di mettere in vendita l’Huffington Post, oggi HuffPost, uno degli ultimi gioielli della corona del network ereditato con l’acquisizione di AOL nel 2015.

Negli ultimi 4 anni la strategia è completamente cambiata e da aggregatore di quanti più titoli possibile per cercare di competere per la raccolta pubblicitaria contro Google e Facebook oggi il gruppo sta cedendo sempre più pezzi – a inizio anno è stato il turno della piattaforma Tumblr, acquisita insieme a Yahoo! e venduta a WordPress – fino ai rumors (per altro smentiti) riguardo alla testata fondata da Arianna Huffington e declinata in edizioni internazionali (in Italia il licenziatario è il gruppo Gedi, direttore Lucia Annunziata).

Tra gli altri titoli che potrebbero restare nella galassia di Verizon Media Group ci sono Vice Media, che di recente si è rafforzato con l’acquisizione di Refinery29, VoxMedia, che ha comprato New York Media, e BuzzFeed.

Verizon Media Group ripensa la sua strategia e mette in vendita l’HuffPost ultima modifica: 2019-10-23T12:44:12+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment