Eggers kamasutra
 

Twitter lancia i chatbot all’interno dei messaggi diretti

Twitter si aggiunge alla serie di piattaforme sulle quali i brand potranno offrire servizi e informazioni istantaneamente attraverso chatbot.

Disponibili solo all’interno dei messaggi privati, le nuove funzioni Welcome Messages e Quick Replies permettono di rispondere a domande basiche facilitando la vita a chi usa Twitter per contattare il servizio clienti delle aziende, oppure a queste ultime di impostare un messaggio automatico di saluto per dimostrare empatia agli interlocutori in attesa che un addetto in carne e ossa si faccia carico del problema.

Pizza Hut, Spotify, Tesco, Norton, Evernote, Transport for London ed Airbnb sono tra i primi brand ad aver adottato la funzione.

L’API è disponibile per gli sviluppatori in private beta che possono chiedere di essere aggiunti alla sperimentazione.

 

Twitter lancia i chatbot all’interno dei messaggi diretti ultima modifica: 2016-11-03T12:57:36+01:00 da Redazione

Related posts

Comment