NewsGuard pubblica la lista dei disinformatori più influenti e le fonti più sicure con maggior engagement

La start-up anti-fake news NewsGuard, sostenuta tra gli altri da IPG Mediabrands e Publicis, ha rilasciato il report 2021 in cui evidenzia i 10 più influenti disinformatori in lingua italiana e i 10 più affidabili. Simili liste sono state pubblicate anche per i mercati francese, inglese e tedesco.

Per quanto riguarda l’Italia, NewsGuard segnala tra i disinformatori con un alto engagement EventiAvversiNews.it, sito gestito in modo anonimo che si oppone ai vaccini contro il Covid-19 e pubblica informazioni false e fuorvianti, che non soddisfa alcuno dei criteri di credibilità e trasparenza.

Ci sono poi Mag24.es, sito italiano il cui dominio è registrato in Spagna che nel 2021 ha diffuso informazioni non accurate, fuorvianti o non comprovate sulla pandemia e i vaccini; ilprimatonazionale.it, byoblu.com, databaseitalia.it, lantidiplomatico.it, scenarieconomici.it, oltre.tv, imolaoggi.it, voxnews.info.

Gli affidabili non sono moltissimi: solo il 5% circa dei siti in lingua italiana ha ottenuto un punteggio pieno nell’analisi di NewsGuard. Di questo gruppo ristretto fa parte una lista di 10 che ha ricevuto il maggior engagement sui social nel 2021.

In ordine di coinvolgimento, al primo posto c’è open.online, il sito web di informazione fondato da Enrico Mentana, seguito da Tpi.it (che a metà settembre ha debuttato anche su piattaforma cartacea), ilsole24ore.com, iltirreno.gelocal.it, varesenews.it, Agi.it, lanuovasardegna.it, internazionale.it, lifegate.it e blastingnews.com.

NewsGuard pubblica la lista dei disinformatori più influenti e le fonti più sicure con maggior engagement ultima modifica: 2022-01-11T15:10:37+01:00 da Redazione

Related posts