Facebook celebra lo skate che debutta alle Olimpiadi con 4 film d’autore

Facebook ha lanciato 4 film dedicati allo skate che quest’anno debutta come nuova disciplina ammessa alle Olimpiadi. Insieme a Droga5 New York, ha reclutato una serie di registi di peso che hanno raccontato come le sue app contribuiscano a unire persone con passioni simili.

La musicista, danzatrice e regista FKA twigs (quella del film Apple HomePod ‘Welcome home’) firma “Longboard Family”.

Juan Cabral “Once Upon a Time Everywhere”.

Yann Demange “No Comply”.

Il collettivo guidato da Daniel Wolfe il mini documentario “Skate Nation Ghana”.

Andrew Stirk, VP global marketing, spiega “Facebook è orgogliosa di celebrare lo skateboard e i suoi atleti in tutto il mondo, nell’anno in cui questo sport sarà per la prima volta sul palcoscenico globale a Tokyo. Lo skateboard è uno sport grassroots, incentrato sui rapporti tra persone e sulla comunità. Questo lavoro celebra le storie autentiche degli skaters che utilizzano le nostre piattaforme per incontrarsi, ampliare la cultura e far progredire lo sport”.

“Il debutto dello skateboard alle Olimpiadi di quest’estate è sembrato il momento perfetto per raccontare delle storie su come lo sport si è evoluto per diventare più inclusivo – dice il co-creative lead di Droga5 Felix Richter -. La campagna vuole illustrare il ruolo della suite di app di Facebook nell’aiutare le persone a incontrare i loro simili nello sport e oltre, per costruire grandi cose”.

Facebook celebra lo skate che debutta alle Olimpiadi con 4 film d’autore ultima modifica: 2021-07-21T11:42:57+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment