Digital Magics apre l’acceleratore Magic Wand all’innovazione del mercato retail

Auchan Retail Italia, Cisco, Nava Design, Nexi, Rds 100% Grandi Successi, SisalPay e UBI Banca sono i partner del primo programma di accelerazione dedicato all’innovazione del retail

Il più importante incubatore di start-up digitali made in Italy ha aperto una call per selezionare start-up early stage da avviare a un percorso di 2 mesi di formazione, un contributo di 5mila euro e 4 mesi centrati sullo sviluppo del business. Le 6 finaliste concluderanno il percorso di accelerazione, riceveranno un investimento di 15mila euro da parte di Digital Magics, in aggiunta all’investimento in servizi di accelerazione, ed entreranno a far parte dell’incubatore fondato da Enrico Gasperini.

Partner del programma sono Auchan Retail Italia, Cisco, Nava Design, Nexi, RDS 100% Grandi Successi, SisalPay e UBI Banca e saranno coinvolti direttamente nella selezione, mentorship e sviluppo delle start-up che stanno ideando prodotti e servizi innovativi e originali per il mercato retail (piattaforme, infrastrutture e strumenti tecnologici, Intelligenza Artificiale, smart store, product digital customization, customer experience, logistica, sistemi di pagamento evoluti e blockchain).

L’obiettivo è innovare il mercato del commercio e dei servizi al dettaglio e migliorare la customer experience offline e online supportando lo sviluppo e la crescita delle migliori startup italiane, che stanno progettando modelli di business scalabili a livello internazionale, portandole al go-to-market.

Alla fine del programma sarà organizzato un Investor Day per le startup vincitrici, che presenteranno le loro innovazioni ai più importanti business angel e fondi di investimento italiani e internazionali. A sua volta, Digital Magics volta investirà nei round di investimento delle 6 startup finaliste.

Tecnologie e cambiamento. “Analizzando costantemente i trend del digitale a livello italiano e internazionale, i mondi della vendita al dettaglio, della GDO e dell’e-commerce rappresentano a mio avviso gli ambiti che più di altri sono cambiati negli ultimi dieci anni e che cambieranno ancora, nel futuro prossimo, grazie alle tecnologie. Per questo motivo abbiamo scelto di aprire un focus specifico sul retail”, dichiara Layla Pavone, Chief Innovation Marketing and Communication Officer di Digital Magics. Secondo dati di Digital Magics, oggi sono più di 1.600 le start-up innovative italiane che potenzialmente si occupano di retail, circa il 17% delle oltre 9.700 iscritte nell’apposito registro. La Call è aperta fino al 13 gennaio 2019 sulla piattaforma http://magicwand.digitalmagics.com

Digital Magics apre l’acceleratore Magic Wand all’innovazione del mercato retail ultima modifica: 2018-12-05T11:40:42+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment